Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Tami all'Udinese: "Burki da serie A. Chikhaoui? Che talento..."

ESCLUSIVA TMW - Tami all'Udinese: "Burki da serie A. Chikhaoui? Che talento..." TUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
giovedì 27 marzo 2014, 08:002014
di Simone Bernabei

Roman Burki e Yassine Chikhaoui, due nomi provenienti dalla Svizzera e accostati nelle ultime ore all'Udinese. Portiere svizzero del Grasshopper il primo, trequartista tunisino dello Zurigo il secondo, entrambi sono entrati nel mirino degli scout del club friulano. Per conoscere meglio i due calciatori, TuttoMercatoWeb.com ha contattato in esclusiva il commissario tecnico della Svizzera Under 21 Pierluigi Tami.
Iniziamo con Burki. I tifosi della Fiorentina lo ricordano per due belle prestazioni che hanno reso difficile la qualificazione in Europa League ai viola...
"L'ho avuto con me in Under 21, lo conosco molto bene. Sta raccogliendo l'eredità pesante di Sommer e lo sta facendo davvero bene. Per certi aspetti assomiglia molto al numero 1 del Basilea: è forte e ha grande agilità, ma è anche bravo tecnicamente, aspetto fondamentale visto che recentemente i portieri sono diventati parte integrante del gioco.

È sicuramente adatto alla serie A, ha grande coraggio e questa dote gli permetterà di sviluppare il suo grande potenziale".
Passiamo a Chikhaoui. Quali sono le qualità del tunisino?
"Non è semplice raccontare questo giocatore. Mi spiego meglio: tecnicamente è uno dei più forti giocatori del campionato svizzero, peccato che abbia subito tantissimi infortuni. Le sue qualità migliori stanno nella tecnica e nella forza, gli ho visto fare dei numeri pazzeschi col pallone e anche tatticamente è molto bravo. Purtroppo è stato tartassato dagli infortuni, fatto che ha portato lo Zurigo a non rinnovargli il contratto. Ma potenzialmente Chikhaoui è un giocatore che risolve le partite da solo".

© Riproduzione riservata