Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Varese, Milanese: "Mai messi in uscita Bjelanovic e Neto Pereira"

ESCLUSIVA TMW - Varese, Milanese: "Mai messi in uscita Bjelanovic e Neto Pereira"
lunedì 27 gennaio 2014, 13:012014
di Luca Bargellini

Nelle ultime ore i nomi di Sasa Bjelanovic e Neto Pereira, entrambi attaccanti del Varese, sono diventati protagonisti del mercato. Per cercare di fare chiarezza la redazione di Tuttomercatoweb.com ha intervistato Mauro Milanese, direttore sportivo del club biancorosso:

Direttore iniziamo dalla situazione di Neto Pereira. Il giocatore pare essere un obiettivo caldo per il Lecce.
"Il Lecce ha Bogliacino e Miccoli, non credo abbia bisogno di Neto. Tra l'altro voglio specificare che noi non abbiamo mai messo in uscita il giocatore, così come lui non ha mai chiesto finora la cessione. Neto Pereira è stato il simbolo del Varese negli ultimi quattro anni, vestendo la fascia da capitano. Se poi in questi giorni ci chiederà di poter valutare un possibili offerte, magari su base pluriennale visti i suoi 35 anni, vedremo insieme il da farsi. Per adesso però non abbiamo alcuna intenzione di cedere un vero uomo spogliatoio".

In uscita per voi è apparso anche il nome di Bjelanovic. Ci sarebbe la Reggina sulle tracce dell'ex Cluj.
"Anche in questo caso non abbiamo mai messo in uscita il giocatore e la Reggina non ci ha mai contattati in merito".

Per quanto riguarda il mercato in entrata ci sono novità?
"Abbiamo una rosa con due giocatori per ogni ruolo, con anche abbondanza per quanto riguarda l'attacco. Per questo motivo valuteremo eventuali acquisti solo dopo aver ceduto qualche nostro tesserato".

© Riproduzione riservata