Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Francia, Le Graët: "Ribery? Il Bayern è molto attento ai propri calciatori"

Francia, Le Graët: "Ribery? Il Bayern è molto attento ai propri calciatori"TUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
domenica 22 giugno 2014, 18:482014
di Ivan Cardia

L'assenza di Franck Ribery non sembra pesare troppo alla Francia, che in due partite del Mondiale ha segnato ben 8 gol. Un avvio straripante della nazionale transalpina, che non può che soddisfare Noël Le Graët, presidente della FFF, impegnato oggi in conferenza stampa a Ribeirão Preto, il quale lancia anche qualche frecciata al Bayern Monaco: "Quest'avvio suscita molte speranze, ma per ora è importante chiudere il girone al primo posto. Dagli ottavi, in un match singolo, tutto può succedere. La sconfitta contro l'Ucraina ha fatto scattare qualcosa, poi la preparazione è stata buona e la squadra ha saputo rispondere bene. È un'ottima nazionale, talentuosa, ma anche molto molto giovane. Sarebbe da presuntuosi considerarci come favoriti, dobbiamo giocare ogni partita sino alla fine. Sinora abbiamo fatto bene, ma servono conferme.

Didier (Deschamps, ndr) è il principale artefice, è evidente, è un professionista e ha fatto bene il suo lavoro, così come tutto lo staff. Ribery doveva riposare, ha bisogno di recuperare. Aveva bisogno di passare due mesi tranquilli, di riprendere la marcia con il suo club e di tornare ai suoi livelli. Penso che questo sia il meglio per lui, non certo le polemiche. Ognuno in campo medico fa le sue valutazioni, Ribery voleva giocare, lo staff francese anche. Il Bayern è estremamente interessato alle condizioni dei propri giocatori a cui resta un anno di contratto".