Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Genoa, Gasperini rammaricato: "Meritavamo ampiamente di vincere"

Genoa, Gasperini rammaricato: "Meritavamo ampiamente di vincere"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 marzo 2014, 23:202014
di Raimondo De Magistris

Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa, ai microfoni di Mediaset ha commentato la sconfitta contro la Juventus: "E' stata una partita che meritavamo ampiamente di vincere per come l'abbiamo giocata e per gli episodi. La Juventus, però, ha sempre queste risorse, il gioiello di Pirlo ha dato tre punti ai bianconeri, ma noi non potevamo fare di più. Il Genoa ha disputato un ottima gara".

Perché ha tolto Gilardino?
"Perché ha dato tanto e un uomo fresco poteva essere determinante in attacco. Vista la condizione di Calaiò pensavo potesse essere lui l'uomo in grado di fare la differenza".

Come si analizza il martedì una partita del genere?
"Ci dovrò pensare, effettivamente a parte i complimenti che sono tanti la delusione rimane. Nel nostro tipo di campionato vincere queste partite dà un senso molto importante alla stagione. Questa partita era un obiettivo, così come lo era stato battere l'Inter o ottenere risultati positivi con Fiorentina e Napoli. Rispetto alla sfida d'andata questa squadra è cresciuta molto".