Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Guarin e Vucinic in cerca di una nuova maglia

Guarin e Vucinic in cerca di una nuova magliaTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 25 gennaio 2014, 09:292014
di Redazione TMW.
fonte Marco Signorelli per qsvs.it

Che le vite di Vucinic e Guarin, almeno quelle professionali, possano riprendere come se non fosse accaduto niente è molto improbabile. Dopo la tempesta mediatica che li ha travolti i due stanno tentando di tornare alla normalità, o almeno di vivere nel modo più sereno possibile gli ultimi giorni di mercato. Inizialmente entrambi erano stati esonerati dagli allenamenti delle rispettive squadre, poi hanno chiesto e ottenuto di poter ricominciare a lavorare. Guarin è stato il primo a tornare in campo, ieri è toccato anche a Mirko Vucinic. Ciononostante i due sono di fatto accantonati in attesa di eventuali sviluppi che possano liberare tanto i giocatori quanto le società dall'imbarazzo creato dal fallimento dello scambio.
La conclusione infruttuosa della trattativa li ha deprezzati, ma sia il colombiano sia il montenegrino hanno comunque molti estimatori.

Il nerazzurro piacerebbe molto a Roberto Mancini, ma il team manager del Galatasaray informa che non solo non sono state presentate offerte, ma che i turchi non potrebbero neanche ingaggiarlo, poiché hanno già più giocatori stranieri di quanto consentito dalla Federcalcio locale. Dell'interesse del Tottenham poi si parla ormai dall'estate scorsa, voci che restano al momento senza conferme.
E' reale invece il gradimento dell'Arsenal per Vucinic, ma Wenger lo vorrebbe in prestito. Attenzione alle mosse del Monaco, che ha la necessità di sostituire l'infortunato Falcao, mentre nelle ultime ore si sarebbe fatto vivo anche lo Zenit San Pietroburgo di Spalletti. Qualcuno però non esclude l'epilogo più clamoroso della vicenda: un accordo personale tra Agnelli e Thohir, e un trasferimento last minute ad Appiano Gentile del centravanti bianconero.