Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembre

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembreTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
martedì 16 settembre 2014, 01:002014
di Daniel Uccellieri
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

ROMA, GERVINHO RINNOVA FINO AL 2017.INTER, SI AVVICINA L'ADDIO DI CAMPAGNARO. AUSILIO PRONTO A RINNOVARE. JUVENTUS, BUFFON E POGBA VERSO IL RINNOVO, STALLO PER LICHTSTEINER E GIOVINCO. MAROTTA SONDA IL TERRENO PER IL GIOVANE POCHETTINO. LAZIO, CANDREVA VUOLE RESTARE: IL CENTROCAMPISTA DELLA LAZIO ASPETTA UNA CHIAMATA DA LOTITO. FIORENTINA, DELLA VALLE FIDUCIOSO PER I RINNOVO DI CUADRADO E AQUILANI.

Con una nota sul proprio sito ufficiale la Roma comunica il prolungamento contrattuale di Gervinho. L'accordo, precedentemente siglato fino al 2017, è stato allungato di una stagione. L'ivoriano, arrivato all'estate scorsa dall'Arsenal, sarà giallorosso fino al 30 giugno 2018.
L'esperienza di Hugo Campagnaro con l'Inter sta per arrivare al termine. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2015 e al momento non ha intavolato nessuna trattativa con il club per prolungare il proprio accordo. Il difensore argentino si trova davanti ad un bivio: o accettare la possibile cessione a gennaio, oppure restare in panchina per tutta la stagione per poi accordarsi da parametro zero con una nuova squadra. Nel caso in cui, il giocatore dovesse lasciare la Pinetina, Ausilio avrebbe già pronto il sostituto, ovvero Rolando.
Secondo quanto riportato da FcInterNews.it si pensa a un rinnovo tra società e il direttore sportivo Piero Ausilio. Non c'è ancora un accordo definitivo, ma un discorso aperto e unità di intenti. La volontà è quella di prolungare il rapporto fino al 2017.
Rinnovi in ponte per la Juventus. Paul Pogba l'ha annunciato dalla Francia, "sto per incontrare i dirigenti per il rinnovo". Sino al 2019, a cinque milioni di euro all'anno. Poi sarà il turno di Gianluigi Buffon: entro la fine del mese potrebbe arrivare l'annuncio ufficiale, mentre tutto, al momento, tace sul fronte Stephan Lichtsteiner e Sebastian Giovinco, per i quali c'è comunque ancora tempo per trovare un accordo.
La Juventus monitora costantemente il mercato, soprattutto quello dei giovani talenti, e nel mirino di Marotta e Paratici stavolta è finito l'argentino Tomas Pochettino, centrocampista offensivo del Boca Juniors classe 1996. I bianconeri potrebbero a breve presentare un'offerta al club argentino per assicurarsi le prestazioni del giocatore, complice il passaporto italiano in arrivo per il giovane talento. L'operazione, popi, sarebbe conclusa in coppai con il Sassuolo, club al quale verrebbe parcheggiato.
Sorridono, i tifosi della Lazio. Sorridono perché uno dei migliori talenti d'Italia gioca e giocherà in maglia biancoceleste. "Potevo andare via, c'è stata questa possibilità, ma voglio diventare una bandiera qui". Ed allora via, per un futuro luminoso insieme: leader delle azioni offensive dei laziali, adesso Candreva aspetta una chiamata da parte di Lotito per il rinnovo di contratto. A gennaio ci proverà anche il Liverpool, già, ma a giorni i biancocelesti vogliono blindarlo pure dagli assalti di Arsenal e Spurs.
Juan Guillermo Cuadrado e Alberto Aquilani. Sono stati tra i migliori in campo, per la Fiorentina, ed entrambi sono anche al centro della questione rinnovo. Andrea Della Valle non si è sbilanciato: il colombiano dovrebbe percepire, nelle idee viola, un ingaggio simile a quello di Gomez e Rossi, con sconto sulla clausola. Per Aquilani, l'entourage aspetta una proposta per dare il là alla trattativa: la Fiorentina vorrebbe proporre un biennale con riduzione dell'ingaggio ma il centrocampista non vorrebbe scendere, chiosa il QS-La Nazione, dal milione e ottocentomila euro ora percepito sulle rive dell'Arno.

PSG, VERRATTI RINNOVA FINO AL 2019. MANCHESTER UNITED, VAN GAAL PREPARA L'ASSALTO A HUMMELS A GENNAIO. MANCHESTER CITY, MILNER VERSO L'ADDIO: PELLEGRINI GUARDA IN CASA SOUTHAMPTON PER SOSTITUIRLO. CHELSEA, IN ARRIVO IL FARAONICO RINNOVO PER HAZARD. BAYERN MONACO, A GENNAIO OFFERTA PER OZIL. BARCELLONA, PEDRO PUO' PARTIRE: CI SONO ARSENAL E LIVERPOOL. MONACO, JARDIM RISCHIA L'ESONERO.

Marco Verratti ha rinnovato il proprio contratto con il PSG. A darne conferma è lo stesso agente del giocatore, Donato Di Campli, che tramite il proprio profilo Twitter ha scritto: "Marco Verratti rinnova con il PSG fino al 2019".
Il Manchester United ha speso tantissimo nell'ultima sessione di mercato, eppure già pensa ai prossimi possibili rinforzi di mercato. Stando a quanto riportato dal Daily Express, già a gennaio i Red Devils potrebbero tentare l'assalto al difensore del Borussia Dortmund Mats Hummels.
Possibile addio al Manchester City per James Milner (28). Come riportato dal Daily Star, infatti, il tecnico Manuel Pellegrini vorrebbe cedere il centrocampista per accaparrarsi due giocatori del Southampton: il centrocampista James Ward-Prowse (19) e l'attaccante Jay Rodríguez (25).
C'è aria di rinnovo in casa Chelsea. Secondo il Daily Mirror i Blues potrebbero presto annunciare il prolungamento di Eden Hazard. Il belga, col nuovo contratto, andrà a guadagnare 10 milioni a stagione per i prossimi 5 anni.
Secondo il portale inglese caughtoffside il Bayern Monaco starebbe preparando l'offerta (si parla di 32 milioni di sterline) da presentare a gennaio all'Arsenal per Mesut Ozil (25), ex playmaker del Real Madrid.
Pedro, attaccante spagnolo del Barcellona, potrebbe lasciare il club catalano nella prossima sessione di mercato. Con Messi, Neymar e Suarez, e con l'esplosione del talento di El Haddadi, lo spazio per Pedro rischia di diminuire. Per questo, secondo quanto riportato da Metro, Pedro potrebbe accettare le offerte dalla Premier League. Sulle sue tracce ci sono Arsenal e Liverpool.
Con appena 4 punti conquistati nelle prime 5 giornate, il Monaco è in piena zona retrocessione, con il tecnico portoghese Jardim che adesso rischia davvero il posto. Secondo quanto riportato dal portale francese le10sport.com, il club al momento sembra intenzionato a dare ancora fiducia all'ex Sporting Lisbona, ma se in Champions League le cose non cambieranno, le cose potrebbero cambiare rapidamente.