Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il mercato di Milano non si ferma: due nomi sugli scudi

Il mercato di Milano non si ferma: due nomi sugli scudi
venerdì 19 settembre 2014, 08:152014
di Gianluigi Longari

Il mercato è lontano, ma qualche movimento inizia già ad intravedersi soprattutto sul fronte milanese. Il Milan tiene fede alla sua storia recente, e spazzate tutte le ironie sui colpi a parametro zero soprattutto grazie al portentoso Menez di questo inizio di stagione, ha già in serbo il colpo Suso per non perdere l'abitudine. Lo spagnolo classe 1993 fatica a trovare spazio nel Liverpool, ma di certo rappresenta una buona risorsa a livello tecnico sulla quale contare, come testimoniato dalla folta concorrenza che soprattutto dalla Spagna vorrebbe cercare di soffiarlo ai rossoneri. Sembra troppo tardi, al Milan guadagnerà quattro milioni di euro spalmati su un contratto quadriennale.
Alla stessa maniera l'Inter non sta a guardare, monitorando con Piero Ausilio talenti in grado di mantenere saldo il progetto di Thohir in linea con quanto accaduto in estate.

Giovani, bravi ed accessibili. Per fare in modo che Fabian Schar possa aderire anche all'ultimo requisito occorre muoversi per tempo, ed in effetti i nerazzurri sono tra i club europei che hanno inserito il centrale del Basilea tra i propri obiettivi. Walter Samuel, compagno di squadra dello stesso Schar, può rappresentare il grimaldello giusto. E' ancora presto, ma non troppo...