Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il nuovo oro di Mamic illumina le big italiane

Il nuovo oro di Mamic illumina le big italianeTUTTO mercato WEB
martedì 24 giugno 2014, 08:482014
di Gianluigi Longari

Ve lo abbiamo segnalato in tempi non sospetti, identificandolo alla stregua del prototipo del centrocampista moderno al quale tutti i principali club italiani si sarebbero accostati di lì in poi. La strada percorsa da Marcelo Brozovic negli ultimi dodici mesi sta confermando quanto di buono gli scout chiamati ad osservarlo avevano segnalato sul suo conto. Tanta quantità unita ad una qualità inusuale, lo stanno identificando come uno dei centrocampisti più corteggiati a livello continentale, specie in virtù della condizione da comunitario di cui tutti i croati godono e che lo rendono particolarmente appetibile.
La controindicazione principale potrebbe essere dettata dal prezzo, in costante ascesa in maniera direttamente proporzionale al numero delle squadre che lo stanno appuntando sul proprio taccuino.

In principio fu l'Inter, poi sorpassata dal Napoli e dalla Roma del sempre attento Walter Sabatini. Ora tutta Europa vuole Brozovic, ed il presidente della Dinamo Zagabria Mamic si frega le mani convinto di poter esportare presto il frutto di un vivaio con i fiocchi, ovviamente in cambio di una contropartita economica da mille e una notte.