Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, la qualità di Jovetic per l'attacco. In mezzo si cercano i muscoli

Inter, la qualità di Jovetic per l'attacco. In mezzo si cercano i muscoliTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 17 giugno 2014, 08:302014
di Tommaso Maschio

Appena un anno fa servirono 30 milioni di euro (26 più 4 di bonus per l'esattezza) al Manchester City per strappare alla Fiorentina - e all'agguerrita concorrenza - il promettente attaccante Stevan Jovetic. Un anno dopo il giocatore potrebbe trasferirsi in prestito, con diritto di riscatto, e tornare in Italia per vestire la maglia nerazzurra dell'Inter. Il presidente Erick Thohir sembra infatti deciso a regalare ai propri tifosi l'attaccante montenegrino che ha due pregi: l'essere duttile tatticamente e il conoscere bene il campionato italiano. Oltre all'Inter sul giocatore ci sarebbe anche il Napoli, ma la preferenza dell'ex viola va ai nerazzurri e a Milano. I contatti con l'agente, Fali Ramadani, sarebbero stati già avviati anche se ancora non sono arrivati i via libera di Marco Fassone, per quanto riguarda il lato economico dell'affare, e di Walter Mazzarri, per quanto riguarda quello tecnico-tattico, che però sembrano essere scontati.

Jovetic potrebbe dunque essere il colpo dell'estate per l'Inter, l'uomo giusto per sostituire l'eroe di Madrid Diego Milito nell'attacco nerazzurro e aprire un nuovo ciclo, che a Milano sperano vincente, al fianco di un altro giovane e promettente attaccante come Mauro Icardi.

Se in avanti si punta sulla qualità e il talento, in mezzo al campo si cercano invece la quantità e i muscoli. Valon Behrami del Napoli, Yann M'Vila del Rubin Kazan e Stephan Mbia del QPR sono i nomi caldi per dare spessore, forza ed equilibrio a un centrocampo nerazzurro che si affiderà alla qualità di Hernanes e Kovacic per innescare le punte.