Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La moviola di Cesari: "Nel finale poteva starci il rigore per l'Inter"

La moviola di Cesari: "Nel finale poteva starci il rigore per l'Inter"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 27 marzo 2014, 22:582014
di Raimondo De Magistris

Presente negli studi di Mediaset, l'ex arbitro Graziano Cesari ha commentato gli episodi arbitrali sospetti in Inter-Udinese: "Al 69' l'Inter protesta per un tocco col gomito sinistro di Fernandes sul cross di Icardi: il tocco avviene fuori l'area di rigore e fa bene l'arbitro a non concedere nulla perché non aumenta il volume del corpo. Al 74' Ranocchia e Danilo si trattengono in area: l'arbitro concede punizione all'Udinese, una situazione difficilissima perché si trattengono entrambi. Nel finale Heurtaux tocca col braccio sinistro sul cross di Palacio: il braccio non è aderente al corpo e il rigore poteva starci. Non è un penalty lampante, i due giocatori erano molto vicini, ma poteva starci".