Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Ghana - Asamoah Gyan nella storia del calcio africano

Le pagelle del Ghana - Asamoah Gyan nella storia del calcio africanoTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
giovedì 26 giugno 2014, 20:222014
di Raimondo De Magistris

Dauda 5 - Pasticcio clamoroso sul gol che decide la partita. Regala il pallone a Cristiano Ronaldo che ringrazia e regala al Portogallo una vittoria comunque inutile ai fini della qualificazione.

Afful 5 - Troppo disattento in fase difensiva. Sulla sua corsia il Portogallo affonda senza grosse difficoltà.

Mensah 5 - E' il più attento per un'ora di gioco, ma anche lui nel finale si scioglie come neve al sole e lasciata carta bianca all'attacco portoghese.

Boye 4.5 - Intervento goffo sul cross di Veloso che sblocca la partita. La sua autorete compromette fin da subito le speranze di qualificazione della compagine africana.

Asamoah 6 - Accorta prestazione in fase difensiva fino all'ingresso di Vieirinha. Splendido il suo cross vincente per Gyan.

Atsu 5.5 - Con Veloso che attacca sempre e comunque deve occuparsi quasi esclusivamente della fase difensiva. Anche quando ha l'opportunità di spingere, però, non crea mai giocate interessanti.

Rabiu 5.5 - Soffre la maggiore tecnica di Moutinho e difficilmente riesce a fermarlo. Prestazione complicata in cabina di regia. Dal 76' Acquah s.v.

Badu 5.5 - Prova ad alternare fase difensiva e inserimenti ad accompagnare gli attaccanti ma commette diversi errori che compromettono la sua prestazione. Tanta volontà e poco altro.

André Ayew 5 - Evanescente e quasi sempre fuori dal gioco ghanese. Ha chiuso il Mondiale con la peggiore prestazione personale. Dal 82' Wakaso s.v.

Gyan 7 - Col suo sesto gol ai Mondiali diventa il calciatore africano che ha siglato più reti in questa competizione superando anche Roger Milla. Dopo un primo tempo opaco sale in cattedra e nella ripresa è a tratti incontenibile.

Waris 5 - Troppo impreciso nell'area di rigore avversaria. Sul cross pennellato di Gyan ha l'occasione per ribaltare il punteggio ma tutto solo dal limite dell'area piccola non centra lo specchio della porta. Dal 71' Jordan Ayew s.v.