Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Atalanta-Sampdoria - Palombo ancora in dubbio

Le probabili formazioni di Atalanta-Sampdoria - Palombo ancora in dubbioTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
domenica 16 marzo 2014, 07:102014
di Simone Lorini

Di certo (o quasi) all'Atleti Azzurri d'Italia non sarà pari a reti bianche: l'Atalanta e la Sampdoria sono due delle cinque squadre della Serie A 2013/14 ancora prive di 0-0, come Udinese, Napoli e Juventus. Entrambe vivono ottimi momenti di forma e domani cercheranno il balzo definitivo verso la salvezza: la Dea non perde da tre giornate, in cui ha messo insieme 7 punti sui 9 disponibili, ma anche la Sampdoria è reduce da due successi molto importanti, come quelli ottenuti ai danni del Torino e nell'ultimo turno in casa contro il Livorno in rimonta da 0-2 a 4-2. Ferme a 34 punti, chi si prende la porta in palio si prende una fettona di salvezza.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Problemi per Brivio, che nello stage con la Nazionale ha subito una microfrattura dell'astragalo della caviglia: niente gara contro la Sampdoria per lui. Recupera Bellini, ancora indisponibili Cazzola e Konè potrebbero. Sull'ala destra dubbio tra Estigarribia e Raimondi, col primo in vantaggio sul secondo, mentre a centrocampo Cigarini dovrebbe tornare titolare a discapito di Baselli.

COME ARRIVA LA SAMPDORIA - Reduce da due ottime vittorie, la Sampdoria prova il tris a Bergamo dove in pochissimi hanno vinto. Palombo potrebbe essere indisponibile causa influenza nonostante la convocazione, mentre Stefano Okaka e Maxi Lopez sono in ballottaggio per il posto di punta centrale nel 4-2-3-1 di Mihajlovic. Se il capitano non dovesse farcela, toccherà ad Obiang affiancare Krsticic. Fuoru dai convocati Sestu.