Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Chelsea-Schalke 04 - Provaci ancora Mou

Le probabili formazioni di Chelsea-Schalke 04 - Provaci ancora MouTUTTO mercato WEB
© foto di Acero/Alterphotos/Image Sport
mercoledì 17 settembre 2014, 06:302014
di Vito Aulenti
Fischio d'inizio ore 20.45. Diretta testuale su TMW

Migliorare il percorso dell'anno passato in Europa è una missione difficile ma non impossibile per il Chelsea targato 2014-2015, che, dopo una sontuosa campagna acquisti, appare senz'altro più forte e completo rispetto a quello che nell'aprile scorso arrivò ad un passo dalla finalissima di Lisbona. Si riparte dal condottiero Mourinho, che ha già detto espressamente di voler vincere la sua terza Champions League in carriera. Sarebbe un record assoluto: nessun allenatore fino ad ora ha infatti alzato la coppa dalle grandi orecchie con tre club diversi. Il primo ostacolo sulla strada dei Blues risponde al nome di Schalke 04, una formazione che gli inglesi hanno già affrontato e battuto nell'edizione scorsa della Champions, rifilandole tre gol sia all'andata che al ritorno. Sorridono ai londinesi anche i due precedenti datati 2007, quando il Chelsea riuscì ad imporsi per 2-0 in casa, e a strappare un prezioso 0-0 in terra tedesca.

COME ARRIVA IL CHELSEA - La compagine di Mourinho, reduce da quattro vittorie in quattro partite di campionato, giunge al primo appuntamento europeo stagionale nelle migliori condizioni possibili, sia fisiche che psicologiche. Drogba, indisponibile nello scorso turno di Premier League con lo Swansea, sembra aver recuperato appieno: almeno inizialmente, dovremmo vederlo in panchina. Non dovrebbero esserci problemi neanche riguardo l'impiego di Diego Costa e Hazard, le cui condizioni fisiche saranno tuttavia monitorate con la dovuta cautela nel corso della mattinata.

COME ARRIVA LO SCHALKE 04 - Diametralmente opposta è la situazione che si vive a Gelsenkirchen, dove a deprimere l'ambiente sono sia il deludente inizio di stagione (i Royal Blues hanno infatti ottenuto appena un punto nelle prime tre gare di Bundesliga) che le pessime notizie provenienti dall'infermeria. Per la trasferta di Londra, mister Keller dovrà infatti rinunciare al capitano Howedes (fermo per un problema al flessore dell'anca), ma anche a giocatori del calibro di Giefer, Felipe Santana, Kolašinac, Uchida, Matip, Farfan, Goretzka e Kirchhoff, tutti fermi ai box per infortunio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Chelsea (4-2-3-1) - Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Fábregas, Matic; Schürrle, Oscar, Hazard; Diego Costa.
Allenatore: José Mourinho.

Schalke 04 (4-2-3-1) - Fährmann; Höger, Ayhan, Friedrich, Aogo; Boateng, Neustädter; Sam, Meyer, Draxler; Huntelaar.
Allenatore: Jens Keller.