Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Garcia: "Juve, niente rivincite ma schiero la Roma migliore"

LIVE TMW - Garcia: "Juve, niente rivincite ma schiero la Roma migliore"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 20 gennaio 2014, 13:232014
di Luca Bargellini
fonte Ha collaborato Marco Conterio
PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

Prende parola alla vigilia della gara contro la Juventus, di Tim Cup, il tecnico della Roma Rudi Garcia. "Rivincita contro la Juventus? E' una gara che porta alla semifinale, questo conta. E' una sfida secca e dobbiamo fare in modo che la qualificata sia la Roma".
Su Nainggolan e Bastos. "Ci aiuteranno, speriamo con loro di fare i risultati dell'andata e anche di più. Con loro ho più soluzioni, con Bastos le ho in attacco, sulle fasce e senza Balzaretti anche sull'out difensivo".
Ancora su Bastos. "Deve lavorare sul piano fisico, ma il braccio è guarito. Deve ritrovare la forza per giocare ma può allenarsi".
La gara più importante dell'anno? "No, ma della settimana. L'Olimpico sarà pieno, per noi è un vantaggio, il pubblico ci darà carica".
Sul campionato. "Abbiamo preso due punti sul Napoli, tre sull'Inter.

Poi ne riparleremo, ora pensiamo solo a qualificarci in Coppa".
Scelte influenzate dalla possibilità di andare ai supplementari? "No, la terza è la più difficile, ma arriva tra cinque giorni e non sarà un problema rigiocare domenica".
Su Pjanic. "Abbiamo cinque giocatori a centrocampo ed aver preso Nainggolan non vuol dire dover perdere lui, soprattutto se giocheremo in Europa".
Sulla Roma post ko con la Juve. "Abbiamo risposto bene sul campo ed ora il bizzarro calendario ci rimette di nuovo contro la Juventus. Non ho mai avuto dubbi, però, sulla voglia dei giocatori".
Sulla formazione. "La Roma migliore? Sarà una squadra per andare in semifinale. Conte sa cosa fare con la Juventus, io cosa fare con la Roma, lo vedrete domani".
Su Pirlo. "Non c'è solo lui, ci sono tanti giocatori forti. E' un fuoriclasse ma noi dobbiamo fare il nostro gioco".