Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 marzo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 marzoTUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 23 marzo 2014, 01:102014
di Alessio Alaimo

ROMA, GARCIA GIURA FEDELTÀ E ANNUNCIA: "VOGLIO RESTARE A LUNGO". TADDEI LANCIA UN SEGNALE: "RESTO SE ME LO CHIEDE IL CLUB". L'INTER E IL RINNOVO DI GUARIN, CI SIAMO. E IL LIVORNO TRATTA ANCORA KHARJA... DECIDERÀ SPINELLI - Rudi Garcia e la Roma, avanti insieme. L'allenatore giallorosso è vicino al rinnovo del contratto con la società. Per l'annuncio manca solo qualche giorno. Lui intanto si gode il presente, la vittoria sul Chievo. E annuncia: "Voglio restare a lungo". Un chiaro segnale. Segnale che aspetta Rodrigo Taddei per prolungare il suo matrimonio con la Roma. "Resto se me lo chiede il club", fa sapere il centrocampista brasiliano.
Marzo è il mese dei rinnovi. Lo sa bene l'Inter, che ha raggiunto l'intesa per far proseguire il matrimonio con Guarin. L'agente e la società hanno parlato a lungo in questi giorni, finalmente ci siamo. Guarin e l'Inter vanno avanti insieme.
Il Livorno invece va a caccia di rinforzi nel mercato degli svincolati. E valuta il profilo di Houssine Kharja. Il marocchino vuole rimettersi in gioco, è disposto anche ad andare a giocare gratis per questi mesi. E il futuro si vedrà. Capozucca lo conosce da anni, la sensazione è che deciderà Spinelli. Oggi il presidente non è particolarmente convinto, se ne riparlerà la prossima settimana, forse dopo l'infrasettimanale. Intanto Kharja si allena con l'Al Ahli.

La Juventus studia presente e futuro. E mentre Andrea Pirlo è vicino al rinnovo di contratto per altri due anni, l'erede designato come vi raccontiamo da diversi mesi è Daniele Baselli dell'Atalanta. Baselli piace, è il profilo individuato dalla dirigenza bianconera per il centrocampo del futuro. Con lui, sempre dalla Dea, la Juventus valuta anche Zappacosta per la fascia destra. Il giocatore si sta mettendo in mostra ad Avellino, è in comproprietà tra gli irpini e l'Atalanta che a fine anno lo prenderà tutto. E poi il futuro sarà tutto da scrivere. Futuro che Sinisa Mihajlovic legherà ancora alla guida della Sampdoria. E prossimamente potrebbe avere un collaboratore d'eccezione: Dejan Stankovic. Andrebbe a rinforzare lo staff tecnico. Mentre il rinforzo per adesso e per i prossimi anni in casa Lazio si chiama Keita, ancora qualche settimana e arriverà il rinnovo del contratto. L'agente di Cavani intanto smentisce l'ipotesi di un ritorno in Italia da parte del suo assistito. E il Milan, per ora, va avanti con Clarence Seedorf.

SUNDERLAND, PROGETTI PER IL FUTURO: SI LAVORA AL RISCATTO DI BORINI, CELUSTKA ANDRÀ VIA. ARSENAL-WENGER, A FINE ANNO POSSIBILE ADDIO: VIEIRA PER LA SUCCESSIONE. E MOYES CHIEDE IL RINNOVO DI DE GEA - Il Sunderland progetta il futuro. Fabio Borini può essere il pilastro per la prossima stagione. L'attaccante italiano è di proprietà del Liverpool, ma l'idea del Sunderland è di riscattarlo e puntare su di lui nel prossimo campionato. Una situazione da monitorare. Dirà invece quasi sicuramente addio al club inglese il terzino ceco Ondrej Celustka, che ritornerà al Trabzonspor e riscuote consensi in Bundesliga, dove ci pensa lo Stoccarda.
L'Arsenal ieri è caduto sotto i colpi del Chelsea di Jose Mourinho. E si studiano i movimenti per la prossima stagione. Il successore di Wenger, che potrebbe dire addio a fine anno, non è ancora stato scelto. Ma è emersa con forza la candidatura di Patrick Vieira, ex centrocampista di Inter e Manchester City. Allo United intanto De Gea cresce e si mette in mostra. E Moyes chiede il rinnovo del suo contratto.