Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Galliani: "Kakà può partire, speriamo non eserciti la clausola"

Milan, Galliani: "Kakà può partire, speriamo non eserciti la clausola"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 29 marzo 2014, 23:172014
di Raimondo De Magistris

Al termine della gara vinta 3-0 contro il Chievo Verona, l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha parlato del futuro di Ricardo Kakà: "Questa è la settima stagione di Kakà al Milan: 300 partite sono una media di 45 a stagione. Mi auguro che Kakà rimanga con noi. Abbiamo un contratto fino al 2015, ma lui può uscire al 30 giugno 2014 in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions. Lui ha questa possibilità, speriamo non la eserciti. Con lui c'è un buonissimo rapporto, sono corso a Madrid a prenderlo tra lo scetticismo generale".
Successivamente, Galliani si sofferma sui calciatori arrivati nell'ultima sessione di calciomercato: "Gli acquisti di gennaio - prosegue ai microfoni di Milan Channel - stanno facendo bene: non ci si può lamentare di Honda, Taarabt, Rami ed Essien.

Abbiamo un organico superiore alla classifica. L'anno scorso nel girone di ritorno abbiamo fatto 42 punti. Adesso vediamo quanti punti faremo. Abbiamo partite in casa con squadre che sulla carta sembrano abbordabili. Se avessimo pareggiato col Parma saremmo a un passo dall'Europa League".