Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mourinho a sorpresa: "L'Inter è l'unico club che ho lasciato in lacrime"

Mourinho a sorpresa: "L'Inter è l'unico club che ho lasciato in lacrime"TUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
sabato 18 gennaio 2014, 15:152014
di Alessandra Stefanelli

"In Italia è stato fantastico, una grande esperienza. L'Inter è stato l'unico club da cui sono andato via piangendo. Però avevo bisogno di nuove esperienze ed ero già stato vicino al Real quando allenavo il Chelsea".

Parole e musica di José Mourinho, come raccoglie blues1905.com: "Il Real - spiega il portoghese - è un club dove devi per forza allenare, non volevo finire la mia carriera domandandomi: 'Perché non sono andato?'. Non ho detto che battere il City sarebbe il mio più grande traguardo. Vincere la Champions con una squadra portoghese non è stato facile, vincere il Triplete con l'Inter non è stato facile così come non è stato facile vincere il campionato con il Real contro il Barça più forte della storia facendo il record di punti e di gol".