Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mutti: "Napoli, non avrei cambiato il ruolo ad Hamisk"

Mutti: "Napoli, non avrei cambiato il ruolo ad Hamisk"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 24 marzo 2014, 22:522014
di Antonio Vitiello

A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" è intervenuto l'allenatore Bortolo Mutti: "Napoli-Fiorentina? L'inferiorità numerica è stata determinante per la squadra di Benitez che ha disputato comunque un'ottima partita. La Fiorentina ha approcciato al match un po' sottotono, ma l'espulsione di Ghoulam ha anche rivoluzionato il piano tattico di Benitez che ha arretrato Callejon. Il Napoli ha giocato la sua partita, ha creato grandi occasioni, ma la sconfitta credo sia frutto di quell'espulsione per cui la giustifico in tal senso. La Fiorentina sa gestire bene palla ed ha in rosa anche giocatori importanti.

La Fiorentina ha preso coraggio quando è uscito Higuain ed infatti ha giocato con maggiore scioltezza. È indubbio che Higuain crei scompiglio negli avversari perché in qualsiasi momento può fare la differenza. Hamsik da esterno non riesce ad esaltarsi e fossi stato in Benitez non gli avrei cambiato ruolo, né a lui, né a Callejon".