Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Premier League, due giorni di recuperi col derby di Manchester

Premier League, due giorni di recuperi col derby di ManchesterTUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
martedì 25 marzo 2014, 08:402014
di Simone Lorini

Dopo il termine della Capital One Cup, l'eliminazione di tutte le squadre inglesi dall'Europa League e il passaggio di turno di due in Champions, la Premier League torna a prendersi la scena in questa due giorni, proponendo cinque recuperi molto interessanti tra oggi e domani che riporteranno diverse squadre in "parità" rispetto al resto delle formazioni del massimo campionato inglese. Si recuperano quattro gare della 29^ giornata ed una della 28^, l'attesissimo derby di Manchester.

All'Old Trafford gli ospiti si giocano una bella fetta di titolo, o almeno la possibilità di rimanere matematicamente in corsa per il primo posto, visto che il Chelsea è sì davanti in classifica, ma con diverse partite in più rispetto agli uomini di Pellegrini. Moyes e i suoi vorrebbero fare la parte dei guastafeste e vendicare la pesante sconfitta dell'andata (4-1 per i celesti).

Non meno interessanti i recuperi della 29^ giornata, con l'Arsenal che ha subito la possibilità di riscattare il pesantissimo ko di sabato contro il Chelsea, giocando in casa contro lo Swansea City per l'onore e per convincere il proprio tecnico a non mollare dopo l'umiliazione di qualche giorno fa. Si gioca stasera, così come Newcastle-Everton, sfida molto interessante per la lotta al quinto posto che vale la qualificazione all'Europa League: Martinez si affida a Lukaku, mentre Pardew (ancora squalificato), dovrà fare ancora a meno di Remy.

Due le gare domani: spicca Liverpool-Sunderland, coi Reds che potrebbero portarsi a un solo punto di distacco dal Chelsea capolista vincendo, ma anche i Black Cats hanno una fortissima esigenza di punti e dopo la grande Capital One Cup disputata l'intenzione di Poyet è disputare un finale di stagione con ulteriori, se non maggiori, soddisfazioni. Sempre domani, anche West Ham e Hull City recuperano la sfida che ancora manca al loro calendario: entrambe in posizione privilegiata, ma non troppo, rispetto alla lotta per la salvezza, si può asserire che la vincente dello scontro diretto potrebbe mettersi alle spalle quasi definitivamente le paure di disputare la prossima annata in Championship.

Martedì 25 Marzo
Arsenal-Swansea City
Manchester United-Manchester City
Newcastle-Everton

Mercoledì 26 Marzo
West Ham-Hull City
Liverpool-Sunderland