Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Salernitana, aspettando i gol di Calil

Salernitana, aspettando i gol di Calil TUTTO mercato WEB
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
venerdì 19 settembre 2014, 09:152014
di Luca Esposito
fonte TuttoSalernitana.com

Caetano Calil è stato uno dei pezzi pregiati della campagna acquisti 2013/2014, dopo un lungo tira e molla, alla fine del quale Fabiani è riuscito a portarlo alla corte di Menichini. Nelle prime tre giornate di campionato ha collezionato tre presenze riuscendo a mettere a segno una rete sul penalty, procurato da Nalini a Martina. Nonostante la segnatura, il brasiliano adoperato come falso nueve, non è riuscito a convincere in tutte le sue prestazioni ed ha mostrato un certo ritardo di condizione. Tutti i tifosi si aspettano ancora molto dall'attaccante reduce da molteplici esperienze in serie cadetta e da tanti gol.

Il fantasista carioca che a Crotone ha raggiunto il culmine delle marcature, non è riuscito sino ad ora a far accendere l'entusiasmo tra i supporter con giocate prevedibili e spesso fastidiose. Il nuovo ruolo assegnatogli da mister Menichini non lo aiuta, visto la sua evidente difficoltà ad agire nel tridente offensivo come centravanti. Gabionetta, però, nella serata di lunedì, ospite di miss granata, ha difeso a spada tratta il suo compagno ed ha scommesso sul suo pronto rilancio rispondendo ad un tifoso così: "Non si fanno per caso 17 gol in serie B. Diamogli tempo, appena sarà al top della forma vedrete che grande calciatore è". Intanto aspettando il vero Calil, la Salernitana ed i tifosi si godono un Mendicino in grande spolvero ed in rampa di lancio nella formazione titolare di Lamezia ed inoltre il primato in classifica anche se in condominio con le altre tre squadre.