Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie A, 21a giornata le probabili informazioni

Serie A, 21a giornata le probabili informazioniTUTTO mercato WEB
© foto di Alessio Alaimo/TuttoMercatoWeb.com
venerdì 24 gennaio 2014, 09:122014
di Alessio De Silvestro

Nel pieno del calciomercato domani ci si appresta a ripartire con la 21ma giornata di Serie A. In settimana dalla Coppa Italia ci sono arrivate tante emozioni e qualche sorpresa. La Roma all'Olimpico ha eliminato la Juventus ma l'Udinese ha passato il turno a Milano a sfavore della squadra del neo arrivato Seedorf. Ieri sera la Fiorentina ha battuto il Siena e ora c'è solo da attendere il 29 Gennaio per sapere chi vincerà tra Napoli e Lazio e sarà la quarta semifinalista.

Questo week-end però c'è l'imbarazzo della scelta ad iniziare subito dall'anticipo del sabato pomeriggio dove alle 18.00 potremo seguire Napoli-Chievo. La squadra di Benitez è obbligata a vincere perché le prime due della classe non perdono un colpo. Alle 20.45 è "febbre da sabato sera" con il big match di Roma tra Lazio e Juventus. I biancocelesti potrebbero fare il colpaccio con la buona vena del neo tecnico Reja e i primi ad esserne felici sarebbero proprio i giallorossi, nel caso la corsa della squadra di Conte si fermasse di nuovo all'Olimpico.

Domenica spazio subito a metà mattinata al solito aperitivo calcistico con appuntamento alle 12.30 tra Verona e Roma. All'andata la squadra di Garcia ebbe gioco facile dei veneti ma poi la stagione ha dimostrato che la formazione di Mandorlini è un cliente temibile soprattutto tra le mura amiche di Romeo e Giulietta. Alle 15.00 arriva il grosso della compagnia con: Cagliari-Milan, Inter-Catania, Livorno-Sassuolo, Parma-Udinese, Sampdoria-Bologna e Torino-Atalanta. Le milanesi devono per forza vincere e la partita dei rossoneri a Cagliari non sarà affatto una passeggiata balneare.

L'Inter magari in casa con il Catania dovrebbe svegliarsi dal torpore invernale. Bella e ricca sicuramente di gol Parma-Udinese dove il credo di Donadoni e Gudolin è il calcio champagne. Attenzione al Torino che se batte l'Atalanta si porta di diritto in zona Europa League e con un Cerci e Immobile in formato azzurro tutto è possibile anche di sognare notti magiche. Si chiude questa settimana alle 20.45 con il posticipo domenicale che ci offre da menù Fiorentina-Genoa.

La squadra di Montella è la più in forma del campionato ma Gasperini è tecnico abile e pragmatico, per conferma chiedere all'Inter di Mazzarri, e soprattutto ha rigenerato un Genoa che con Gilardino e Bertolacci davanti è una formazione da prendere con le dovute cautele. Tanta carne al fuoco anche questa settimana ma soprattutto tante emozioni da vivere insieme ricordandoci però che vince solo chi fa gol e allora come sempre buon calcio a tutti.

Le partite in programma:
25.01. 18:00 Napoli-Chievo
25.01. 20:45 Lazio-Juventus
26.01. 12:30 Verona-Roma
26.01. 15:00 Cagliari-Milan
26.01. 15:00 Inter-Catania
26.01. 15:00 Livorno-Sassuolo
26.01. 15:00 Parma-Udinese
26.01. 15:00 Sampdoria-Bologna
26.01. 15:00 Torino-Atalanta
26.01. 20:45 Fiorentina-Genoa