Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - D'Onofrio a Firenze: "Lanzini pronto per l'Europa. Balanta? Vediamo"

TMW - D'Onofrio a Firenze: "Lanzini pronto per l'Europa. Balanta? Vediamo"
venerdì 20 giugno 2014, 13:552014
di Chiara Biondini
fonte Lorenzo Marucci

Il presidente del River Plate, Rodolfo D'Onofrio, all'uscita della sede della Fiorentina dove ha avuto un colloquio con il club viola, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisi presenti.

Come mai a Firenze?
"Sono qui per fare una visita di cortesia alla Fiorentina, abbiamo parlato tantissimo dei viola e del River Plate, della storia che fanno grandi questi club, dei giocatori come Batistuta e Passerella che hanno giocato qui".

"Non abbiamo parlato di calciomercato, abbiamo parlato solo di calcio".

TMW: possibile pensare ad una futura collaborazione tra i viola e il River?
"Si perché no, io mi sento qui in questa città molto felice, ho famiglia qui, tre nipoti italiani. Fare un'unione con la Fiorentina sarà molto interessante, abbiamo parlato di questo, perché magari in futuro potremmo farlo".

Tra i vostri gioielli c'è anche Balanta, adesso impegnato ai Mondiali, è un giocatore che potrà lasciare il River o lo difenderete?
"Vedremo, Balanta è un giocatore che in cinque anni ha giocato in tutte le squadre del River Plate, è un giocatore interessante e molto giovane. Non abbiamo intenzione di venderlo, ma si ascolta sempre eventuali offerti da club".

FV: si è parlato anche di Leonel Vangioni per la Fiorentina...
"Vangioni è un nostro giocatori, non abbiamo parlato con i viola di questo giocatore o di altri".

TMW: Lanzini è pronto per un esperienza in Europa
"E' un giovane con un grande futuro e credo che interessi ad alcuni club, è probabile che arrivi in Europa, ma vedremo è una cosa di cui si parlerà senza fretta. Ora c'è il Mondiale e abbiamo tempo di fare qualche operazione che può essere realizzata."

TMW: Il River ha bisogno di incassare? La situazione economica deve essere migliorata?
"Si, l'ho detto, noi dobbiamo vendere in questa stagione per 10 milioni di euro e però abbiamo tempo e lo faremo. Abbiamo tantissimi giocatori, non solo quelli di cui abbiamo parlato in questo momento. Stiamo vendendo un giovane in Messico che si chiama Villalba".

TMW: Pezzella potrebbe arrivare in Italia, tempo fa si era parlato di un interesse della Roma
"Non è arrivata nessuna offerta ufficiale per quel giocatore".

FV: c'è un giocatore di questa Fiorentina che le piace?
"Si, ieri ho visto Cuadrado, che con la Colombia ha giocato benissimo, Rodriguez è molto interessante, l'Ho visto al San Lorenzo quando ci giocava. La Fiorentina è una squadra molto competitiva, ho visto in tv il campionato italiano e ha fatto benissimo".

Pepito Rossi in Argentina?
"Che è un giocatori diverso, un grande giocatore che ha avuto un grande sviluppo".

Interesse per Mati Fernandez, vi piace questo giocatore?
"Si è molto buono, ma non credo che noi siamo in condizioni di pensare di poter comprare un giocatore della Fiorentina per venire in Argentina, perché sono due mercati diversi. In Argentina ora esportiamo più giocatori, però con il tempo tutto si può fare e con il tempo potremmo fare un accordo con la Fiorentina, soprattutto per quanto riguarda i giovani, prima che siano inseriti nel calcio professionistico italiano e mondiale".

Sulla tournée viola in Sudamerica
"Per noi sarà inverno, quando arriveranno a Buenos Aires io sarò lì, il 24-25 di luglio e giocheranno con l'Estudiantes De La Plata. Io aspetto di poter vedere questa partita e invitare l'amministratore a mangiare e poter così parlare di calcio e fargli vedere il nosto club che è il più grande dell'Argentina".

(Interviste video)