Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Trapani, Boscaglia: "Ancora motivazioni, voglia mantenere questo posto"

Trapani, Boscaglia: "Ancora motivazioni, voglia mantenere questo posto"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 29 marzo 2014, 11:022014
di Gianluca Losco

C'è anche il Trapani fra le sorprese della stagione in Serie B. Il tecnico Roberto Boscaglia non vuole lasciare niente di intentato e sa che tutto il percorso potrebbe essere cancellato in caso di un finale di stagione non all'altezza. Queste le dichiarazioni dell'allenatore raccolte dal sito ufficiale del club siciliano: "La squadra, così come tutte le altre, è un po' stanca dopo questa settimana intensa, ma questo non deve essere un alibi. Sarà un turno di campionato in cui probabilmente molte squadre cambieranno qualcosa. E' stata una settimana un po' particolare, abbiamo fatto di tutto per recuperare quanti più giocatori possibili. Tre partite in sette giorni, per una volta, si possono tranquillamente fare. Il Bari è una squadra tecnica, forte e ben messa in campo. Non credo saranno più tranquilli di noi perché noi siamo una squadra serena ma affamata, loro invece hanno ancora qualche problema di classifica.

Noi giocheremo assolutamente per vincere perché vogliamo mantenere questa posizione di classifica che ci siamo guadagnati con merito. Avendo già raggiunto il primo obiettivo dovremo pensare a questa partita come se fosse una finale. Domani andremo in campo cercando di dimostrare che tutto quello che abbiamo avuto fin qui ce lo siamo guadagnati. Abbiamo tante motivazioni, non credo che esista una squadra più motivata di noi. Noi vogliamo avere il massimo da questa stagione. Mancosu? La nostra è una squadra che ha in Matteo un finalizzatore importante e noi dobbiamo sfruttarlo al massimo. Però ci possono essere giornate in cui la palla non vuole entrare e allora dobbiamo cercare di andare in zona gol con altri giocatori. Mancosu è un giocatore importantissimo però non possiamo pensare minimamente che possa risolverci tutti i problemi da solo".