Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verona, Mandorlini: "Futuro all'Inter? Sono già stato fortunato da calciatore"

Verona, Mandorlini: "Futuro all'Inter? Sono già stato fortunato da calciatore"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 15 marzo 2014, 23:302014
di Marco Frattino

Attraverso i microfoni di Mediaset Premium, il tecnico del Verona Andrea Mandorlini ha commentato il ko interno contro l'Inter: "Abbiamo offerto una buona prestazione nel primo tempo, è un momento particolare perché incassiamo qualche gol che in precedenza non avremmo preso. C'è qualche difficoltà rispetto a prima, forse siamo cambiati. Difficoltà in casa? Le altre squadre ci affrontano diversamente, riscontriamo maggiori difficoltà e concediamo qualcosa sia in attacco che in difesa. Per fortuna abbiamo già 40 punti in classifica (ride, ndr). Abbiamo perso contro una buona Inter. Ora dobbiamo lavorare per evitare certi errori. Sono tuttavia soddisfatto e contento della prestazione dei ragazzi".

Jorginho? "Manca al nostro scacchiere, ma purtroppo è andato al Napoli e non torna più (ride, ndr)".

Allenare l'Inter un giorno? "Credo di essere stato fortunato a giocare nella squadra del mio cuore durante la carriera da calciatore. Sono soddisfatto del passato e nessuno potrà cancellarlo, l'Inter sarà sempre la squadra del mio cuore. Ho avuto la gioia di giocare e vincere all'Inter. Stasera ero orgoglioso di sfidare i nerazzurri, lo sarei stato di più riuscendo a vincere. Abbiamo però fatto una bella figura".