Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

20 dicembre 1931, Amílcar Barbuy diventa il più anziano esordiente della Serie A

20 dicembre 1931, Amílcar Barbuy diventa il più anziano esordiente della Serie ATUTTO mercato WEB
© foto di Sara Bittarelli
domenica 20 dicembre 2015, 04:002015
di Gaetano Mocciaro

Il nome di Amílcar Barbuy non dice molto ai più. Eppure quello che detiene è uno dei record più longevi in assoluto. In tutti i sensi, dato che il 20 dicembre 1931 ha stabilito il record di esordiente più anziano della storia della Serie A. Aveva 38 anni, 7 mesi e 9 giorni quando scese in campo con la maglia della Lazio per giocare contro il Bari. In verità sul giocatore in questione hanno girato e girano ancora leggende sull'effettiva età al momento dell'esordio in Serie A.

Per anni si è ipotizzato che Barbuy avesse all'epoca addirittura 52 anni. Nato il 29 aprile 1893, Amílcar Barbuy aveva speso la totalità della carriera in Brasile, arrivando a vestire la maglia della Seleção. Arrivato in Italia a fine carriera nel 1931, rivestì la carica di giocatore-allenatore della Lazio. Per la cronaca quella partita contro il Bari fu il suo unico gettone di presenza.