Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Avellino, Chiosa: "Ora non esaltiamoci, la classifica resta corta"

Avellino, Chiosa: "Ora non esaltiamoci, la classifica resta corta"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 20 dicembre 2015, 00:312015
di Alessandra Stefanelli

E' un Marco Chiosa soddisfatto quello che si presenta al termine di Como-Avellino ai microfoni dei vari organi di stampa giunti al "Sinigaglia". Il difensore biancoverde ha subito dichiarato: "Adesso non dobbiamo farci prendere dall'esaltazione perché la classifica è corta. Abbiamo comunque capito che con una serie di vittorie quest'ultima ha subito assunto un altro valore. Pensare una partita alla volta dovrà sempre essere il nostro imperativo fino alla fine".

Sul gol di Nitriansky: "Ha fatto un gol bellissimo. Ci ha permesso di vincere la partita, sono felice per lui". Il difensore scuola Torino ha poi concluso così: "Stiamo maturando dal punto di vista difensivo perché è aiutata da tutta la squadra. Gli errori commessi sono stati cancellati. Con Jodayi sono a mio agio, ha una grossa professionalità". riporta Tuttoavellino.it.