Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Campionato Primavera, il Chievo si impone sulla Salernitana

Campionato Primavera, il Chievo si impone sulla Salernitana
sabato 19 dicembre 2015, 13:402015
di Luca Esposito
Salernitana Primavera - Chievo Primavera 0-2

La Salernitana Primavera esce sconfitta anche nell'ultimo match del girone di andata. Difatti i ragazzi di mister Savini perdono il confronto contro i pari età del Chievo per 0-2. Al "Figliolia" di Baronissi (Sa) i granata scendono in campo con un 4-3-3, invece 4-3-1-2 per i clivensi di mister D'Anna. Nei primi dieci minuti di gioco predominio del Chievo che si porta a più riprese in area granata. Al 14' su rimessa laterale veronese dormita della difesa granata, con Kiyine che scocca il tiro da centro area, ma il tiro termina di poco fuori. La partita ora si sposta a centrocampo, con entrambe le compagini che lottano su ogni pallone e con il Chievo che si rende pericoloso sulle fasce. Al 18' Oprut tenta la conclusione sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il tiro termina ampiamente fuori. Al 21' il Chievo passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio di Kiyine, Patella respinge la palla sul proprio palo interno, con la sfera che arriva a Leris, il quale non può far altro che insaccare con estrema facilità di testa ed il Chievo passa in vantaggio per 0-1. Al 30' punizione di Kiyine, Patella respinge la palla consentendo alla difesa di spazzare via il pallone. Al 33' il Chievo raddoppia: Arcaleni non copre su Kiyine, il quale scocca un tiro dalla sinistra dell'area verso l'angolino alto, battendo così un incolpevole Patella. Al 40' gol annullato Damian per fuorigioco in attacco del Chievo. Al 42' prima azione offensiva per la Salernitana con Amabile che tenta la conclusione sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il pallone termina alto sopra la traversa. Dopo un minuto di recupero le squadre vanno dunque al riposo sul risultato di 0-2 per il Chievo. Nella ripresa Salernitana scesa in campo motivata ed alla ricerca del gol per dimezzare lo svantaggio. Al 57' problemi per l'assistente di parte Sbescia, al suo posto il dirigente Parrella, con trascorsi arbitrali in Lega Pro. Al 63' Tandara tenta la conclusione da fuori, ma il pallone termina fuori. All'80 clamorosa occasione per il Chievo con Leris, ma i tiro finisce di pochissimo lontano dal palo. Non succede più nulla nemmeno nei sei minuti di recupero, con l'arbitro che sancisce la sconfitta della Salernitana per 0-2 contro il Chievo. Assenze importanti e poca forma: sono queste le pecche che ha dimostrato la Salernitana nel match casalingo. Terminato ora il girone di andata si ritorna in campo il 16 gennaio, con i granatini che faranno visita alla capolista Cagliari.

IL TABELLINO DELLA GARA
SALERNITANA (4-3-3): Patella 5; Pesce 5, Libertino 5, Penta 5,5, Cuomo 5,5; Amabile 5 (46' Moretta 5), Infante 6, Arcaleni 5; Tandara 5 (68' Faella 5), Proto 5, Altea 5 (46' Apicella 5). A disp: Caruso, Di Pietro, Terrone, Di Fraia, Valentino, Nappo, De Sio. All. Savini 5.
CHIEVO (4-3-1-2): Pirelli 6; Concato 6, Oprut 6, Pogliano 6, Sbambato 6; Danieli 6, Depaoli 6, Damian 6; Kiyine 6,5 (68' Cataldi 6); Bartulovic 6 (54' Cazzaniga 6), Leris 6,5. A disp: Pavoni, Gecchele, Di Minico, Giovanditti, Polo, Cenaj. All. D'Anna 6,5.
Arbitro: De Tullio di Bari 6,5.
RETI: 21' Leris (C), 33' Kiyine (C).
NOTE: 57' Esce l'assistente n°2 Sbescia per problemi fisici. Recupero: 1' p.t./ 6 s.t.