Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Crotone, Juric: "C'è rammarico. Il Cagliari resta stratosferico"

Crotone, Juric: "C'è rammarico. Il Cagliari resta stratosferico"TUTTO mercato WEB
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
sabato 19 dicembre 2015, 17:132015
di Riccardo Gatto

Intervistato da Sky Sport, l'allenatore del Crotone Ivan Juric commenta così il pareggio di oggi contro il Latina: "Il secondo tempo lo abbiamo giocato ad altissimi livelli. Nel primo tempo non abbiamo fatto male ma potevamo fare di più. Non siamo stati aggressivi come al solito".

Le altre continueranno ad inseguire...
"Oggi mi dispiace perché abbiamo subito due gol su calcio piazzato, c'è rammarico ma Cagliari-Bari non la guardo nemmeno più di tanto. Sono concentrato sui miei. Il secondo tempo è stato giocato alla grandissima e prendere un gol così alla fine mi dispiace. Il campionato è lungo, non bisogna illudersi troppo ma restare concentrati sul nostro lavoro".

Quale avversaria fa più paura?
"Il Cagliari ha una rosa stratosferica, stavano volando e ora hanno rallentato un po'. Ci sono il Bari, il Novara, arriverà anche il Pescara che ha un ottimo gruppo. Per noi non si può parlare comunque di mezzo passo falso, prima della partita sarei stato contento di pareggiare qui. I ragazzi si stanno esprimendo bene".