Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Empoli, Sarri: "Campionato italiano in declino, Mario Rui, che sorpresa!"

Empoli, Sarri: "Campionato italiano in declino, Mario Rui, che sorpresa!"TUTTO mercato WEB
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
domenica 22 febbraio 2015, 17:592015
di Vito Aulenti

In una intervista concessa ai microfoni di Radio Rai, l'allenatore dell'Empoli Maurizio Sarri ha parlato dell'importante successo interno conquistato quest'oggi dai suoi contro il Chievo Verona: "E' stata una partita come altre. Semplicemente in altre occasioni non siamo riusciti a sbloccarla, oggi per fortuna è successo. Dopo il gol, la gara è diventata più facile, anche perché ci hanno concesso più spazi. Siamo stati bravi a sbloccarla nel primo tempo. Gli ultimi risultati? Stiamo facendo bene da tempo, nell'ultimo mese abbiamo fatto più punti del solito. Tuttavia bisogna sempre ricordarsi chi siamo e da dove veniamo. La salvezza è ancora tutta da raggiungere.

Il campionato italiano? Stamane leggendo i giornali mi sono fatto un'idea abbastanza triste: una partita non si gioca perché non ci sono teloni, una perché non ci sono soldi per pagare gli stewart... Il campionato è in declino da questo punto di vista. Spero che torni ad essere uno dei più importanti d'Europa. Campionato falsato? Vediamo come finisce questa triste vicenda. Avendo una lunga gavetta alle spalle, posso assicurarvi che cose del genere in C sono successe più volte. Singoli? Tanti ragazzi hanno fatto passi in avanti enormi. Forse, però, quello che mi ha sorpreso di più è Mario Rui: l'anno scorso faceva molta fatica ad inserirsi, quest'anno invece sta dimostrando di poterci stare alla grande in Serie A".