Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Carparelli: "Sale la tensione derby. Niang? Vera nota lieta"

ESCLUSIVA TMW - Carparelli: "Sale la tensione derby. Niang? Vera nota lieta"TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com
martedì 24 febbraio 2015, 15:442015
di Luca Bargellini

Una leggera pioggia copre anche oggi Genova nella vigilia del derby della Lanterna. Clima freddo sul piano meteo, caldissimo invece nel cuore delle due tifoserie. Marco Carparelli, doppio ex delle due società ma dal cuore rossoblu racconta a TuttoMercatoWeb.com le sue emozioni: "Se sarò allo stadio? Ancora non lo so - ammette -. La mia fidanzata è abbonata e ci sarà mentre io l'ultimo derby l'ho vissuto sul divano di casa. Per certe cose sono molto scaramantico".

Quanto influirà il rinvio deciso sabato sera sulla gara di oggi?
"Prima di tutto dico che sono d'accordo sulla scelta di rinviare la partita. Per il resto non credo che influirà. I giocatori sono carichi e pronti per la sfida".

Samp e Genoa sono state protagoniste anche nell'ultimo mercato. Chi vede migliorato dopo la finestra di gennaio?
"Entrambe hanno cambiato molto, anche se in maniera diversa. La Samp ha puntato su un campione come Samuel Eto'o e su di un giocatori di grande prospettiva come Luis Muriel. L'ex Inter però non credo sia ancora riuscito ad inserirsi al meglio in una realtà come quella di Genova. Da lui, in ogni caso, c'è solo da imparare.
Per quanto riguarda il Genoa, invece, inizialmente ero molto scettico per le molte cessioni e in tanti volti nuovi in rosa. Poi però Niang si è dimostrato essere una vera nota lieta: ha grandi qualità. Assieme a Perotti può fare la differenza".

Potesse dare un consiglio ai giocatori che questa sera scenderanno in campo cosa direbbe loro?
"Che il derby è una gara completamente fuori dalla normalità del campionato. Parte delle due tifoserie è pronto ad una stagione di sofferenza pur di averla vinta in entrambe le stracittadine e per questo ai ragazzi che giocheranno oggi dico di non caricarsi di eccessive responsabilità. L'adrenalina sale e le tensioni possono giocare brutti scherzi".

© Riproduzione riservata