Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Montefusco: "Napoli da Scudetto con due rinforzi veri"

ESCLUSIVA TMW - Montefusco: "Napoli da Scudetto con due rinforzi veri"TUTTO mercato WEB
domenica 27 dicembre 2015, 00:002015
di Antonio Gaito

"Ero convinto delle qualità di Sarri. In carriera ho allenato anche ad Empoli, mi parlavano tutti benissimo di questo allenatore e devo dire che ha portato la squadra ad un grande livello che non si vedeva da decenni a Napoli". E' il pensiero di Enzo Montefusco, oltre 200 presenze col Napoli ed in due occasioni allenatore degli azzurri e poi dirigente, che a TuttoMercatoWeb.com ha fatto il punto sulla squadra partenopea: "Questo tecnico ha grandi meriti sul rendimento della squadra, ha perso solo due partite finora, tra l'altro dopo il record di risultati utili consecutivi. La squadra è la stessa dell'anno scorso, ad eccezione di Reina, Allan ed Hysaj, ma lui ha saputo cancellare le carenze difensive e tutti sono cresciuti di rendimento".

Cosa pensa delle rivali scudetto? "La Fiorentina è quella che gioca meglio, ma non credo arriverà in fondo. L'Inter ha una rosa forte, vince nonostante l'impiego di due medianacci che non sviluppano gioco. Se Mancini riesce a convincere Pirlo e dare qualità alla mediana può arrivare in fondo, oltre ovviamente alla Juventus. Io però credo proprio che questo possa essere l'anno buono per il Napoli. Ora la palla passa però alla società e devo dire una cosa per gennaio".

Prego.
"De Laurentiis un'opportunità del genere potrebbe non averla più. Sono d'accordo sui due acquisti, ma devono essere giocatori pronti, un altro centrale ed un centrocampista. Sarri dovrà farsi sentire, ha voce in capitolo ed il Napoli ha bisogno di giocatori italiani, non giovani che vengono dall'estero che per ambientarsi hanno bisogno di mesi. Ad esempio Soriano sarebbe un nome importante, già pronto e può sostituire sia Hamsik che Allan".

© Riproduzione riservata