Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Pres. Lupa Roma: "Cucciari ha sempre goduto della mia stima"

ESCLUSIVA TMW - Pres. Lupa Roma: "Cucciari ha sempre goduto della mia stima"TUTTO mercato WEB
© foto di Gennaro Masi
mercoledì 30 dicembre 2015, 09:152015
di Tommaso Maschio

La Lupa Roma dopo due mesi torna ad affidarsi alla guida tecnica di Alessandro Cucciari, allenatore che si era dimesso a fine ottobre. Per parlare della scelta la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito il presidente del club laziale Alberto Cerrai: "E' un allenatore che stimiamo molto e non è un mistero. Qualcuno potrebbe dire che ho cambiato idea, ma non è così perché due mesi fa fu lui a decidere di dimettersi in un momento di grossa difficoltà perché sentiva di non essere seguito dal gruppo. Io non credo che se le cose vanno male la colpa sia esclusivamente di un mister. Non aveva grandi responsabilità e noi l'abbiamo capito e abbiamo per questo rivoluzionato la rosa cambiando una decina di giocatori e costruendo una squadra molto diversa da quella con cui avevamo iniziato il campionato. Ora siamo più forti e avevamo bisogno di una guida tecnica come quella di Cucciari che per me, anche per i due anni splendidi passati assieme, è un numero uno. Gli ho chiesto così di aiutarci e lui ha accettato la mia proposta".

Cosa si aspetta dal 2016?
"Credo che la squadra abbia le carte in regola per disputare un girone di ritorno diverso con un ritmo più alto che possa consentirci di raggiungere i nostri obiettivi. Spero che ci sia dalla nostra anche un po' più di fortuna visto che siamo in credito".

© Riproduzione riservata