Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 dicembre

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 dicembreTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 17 dicembre 2015, 01:002015
di Marco Conterio

GARCIA IN BILICO: CONTATTO CON LIPPI. TRABALLANO ANCHE PIOLI E MIHAJLOVIC. ITURBE-WATFORD: CI SIAMO, IL NORWICH PUNTA EDER. DIEGO LOPEZ PRONTO A SALUTARE IL MILAN, CALLERI SEMPRE PIU' VERSO L'INTER. NAPOLI SU BARBA MENTRE L'EMPOLI DICE NO ALL'ADDIO DI TONELLI.

Dopo il tonfo con lo Spezia, la dirigenza della Roma si è subito confrontata con Rudi Garcia. Niente dimissioni, niente esonero, ma la gara col Genoa sarà decisiva. Spuntano contatti con Marcello Lippi, si scaldano anche Luciano Spalletti e Walter Mazzarri. "Non rispondo più a domande sull'esonero", dice intanto Stefano Pioli, ma sarebbero pronti sia Giovanni Trapattoni che Ciro Ferrara come alternative oltre che Matias Almeyda. Traballa anche Sinisa Mihajlovic in casa Milan, ma il serbo non molla. "Sono sereno e tranquillo, ho fiducia nel mio lavoro e non mi faccio prendere dall'ansia, ho le spalle larghe. Andiamo avanti gara per gara".

Calciatori, adesso: Juan Manuel Iturbe è sempre più gicino al Watford. Valutazione del giocatore della Roma 15-18 milioni di euro, si lavora al prestito per sei mesi, con diritto di riscatto. Il Watford studia le varie soluzioni di mercato. E Iturbe è in cima alle preferenze della proprietà, con Ibarbo che può tornare alla Roma dal prestito. Potrebbe andare in Premier anche Eder: sulle tracce dell'italo-brasiliano c'è il Norwich City, club disposto a versare nelle casse della società blucerchiata dieci milioni di euro. La Juventus, intanto, boccia l'idea Roberto Soriano della Sampdoria mentre per la regia è caldo il nome di Ever Banega del Siviglia. I bianconeri continuano a discutere con il Chelsea per il riscatto di Juan Guillermo Cuadrado e sognano Oscar, mentre Paul Pogba non sarebbe obiettivo dei Blues e resterà a Torino al 100% a gennaio. Su Martin Caceres, invece, si alza il pressing dei turchi del Fenerbahce.

Jonathan Calleri è sempre più diretto verso l'Inter. Firmerà coi nerazzurri ("piace ma ancora non è chiusa, dice intanto il ds nerazzurro Piero Ausilio, ndr) ma andrà in prestito in A: ci pensa il Bologna, in pole, che pensa anche al ritorno di Gaston Ramirez (ora al Southampton), valuta la punta del Boca Juniors anche il Chievo Verona che dall'Inter può prendere anche il giovane terzino Federico Dimarco. Il Siviglia è in pressing su Andrea Ranocchia per la difesa, in alternativa pensa ad Armando Izzo del Genoa. Il Bologna cerca un centrocampista: il nome caldo è Antonio Nocerino del Milan, la Fiorentina sogna Lorenzo Tonelli per la difesa ma il presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi, lo blinda. "Non si muovono nè lui nè Riccardo Saponara", altro obiettivo viola per l'inverno. "Domenico Berardi resta qui fino a giugno", dice intanto il patron del Sassuolo, Giorgio Squinzi, con gli emiliani che studiano lo scambio tra Gianluca Pegolo e Francesco Benussi con il Carpi. Che, come alternativa, studia anche il giovane Alessio Cragno del Cagliari.

L'Udinese guarda in Belgio per il futuro. Il club bianconero ha messo nel mirino Beni Badibanga, ala sinistra in forza allo Standard Liegi che piace in vista del mercato di giugno mentre per gennaio studia Guillaume Gillet dell'Anderlecht. Il Napoli è pronto a scontrarsi sul mercato con il Manchester United per l'attaccante del Fulham Moussa Dembele. Il giocatore è uno degli obiettivi principali del club partenopeo, ma anche i Red Devils sono molto interessati al centravanti francese classe '96. Su Nemanja Vidic dell'Inter c'è l'Everton. E' testa a testa Roma-Juventus per il portiere Allison dell'Internacional, il Chievo Verona pensa al ritorno di Luca Rigoni dal Palermo mentre il Napoli cerca Federico Barba dell'Empoli per la difesa. Diego Lopez ha deciso, intanto: via dal Milan a gennaio per ritrovare spazio, mentre il Sassuolo per l'estate pensa a Gianluca Caprari del Pescara. Seguito da Carpi e Udinese, Yony Gonzalez dell'Envigado dice "sogno l'Italia", mentre Assane Diousse dell'Empoli apre al futuro fuori dal Belpaese. "Un giorno mi piacerebbe giocare in Premier: tifo Chelsea".

GUARDIOLA-BAYERN: SARA' ADDIO. ZIDANE PER IL DOPO BENITEZ AL REAL: COSI' SI PUO' APRIRE IL COLPO HAZARD. OFFERTE DA CAPOGIRO PER LEWANDOWSKI, MENTRE IL MANCHESTER CITY PREPARA UN'OPERAZIONE DA 400 MILIONI PER LIONEL MESSI.

Ultime dalla Germania: Pep Guardiola avrebbe già comunicato a Karl-Heinz Rummenigge la decisione di lasciare il Bayern Monaco al termine della stagione. Il tecnico catalano a questo punto è il candidato principale per la panchina di Manchester City e Manchester United. Traballa intanto la panchina di Josè Mourinho al Chelsea sebbene il consiglio del club gli confermi la fiducia. Tra i papabili sostituti, anche Guus Hiddink. "Se Rafa resta al Real Madrid? Non ho la sfera di cristallo", dice intanto l'agente di Benitez, ma per la successione è caldissimo il nome di Zinedine Zidane, ora tecnico della squadra B dei Blancos, il Castilla. Lo Swansea, intanto, cerca il pressing per chiudere a breve con Marcelo Bielsa per il dopo Garry Monk.

Il Chelsea cerca di blindare Eden Hazard ma l'arrivo di Zidane da giugno potrebbe convincere il belga a chiedere l'addio destinazione Spagna. I Blues, al contempo, sono su Isco del Madrid, mentre il Liverpool è ad un passo dalla chiusura dell'acquisto del giovane talento della Stella Rossa Marko Grujic. L'ex Borussia avrebbe già telefonato al giocatore per convincerlo a scegliere la Premier con il fantasista che potrebbe lasciare la Serbia per 4,3 milioni di sterline. Il Chelsea sonda il terreno per Marco Verratti del PSG, ma l'agente dice "stiamo discutendo del futuro col club, intanto c'è un legame fino al 2019". Il Manchester City, intanto, si prepara a fare follie per Lionel Messi con un'operazione da 400 milioni di euro, mentre per Robert Lewandowski del Bayern Monaco il Real Madrid è pronto a mettere sul piatto 12 milioni di euro netti l'anno, il Paris Saint-Germain addirittura 15.