Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve: a Vinovo si corre (e si brinda) veloce, verso l'anno che verrà

Juve: a Vinovo si corre (e si brinda) veloce, verso l'anno che verrà
© foto di Giulia Borletto
giovedì 31 dicembre 2015, 18:102015
di Marco Spadavecchia
Dall'inviato a Torino

Cominciare l'anno nuovo come si è finito quello vecchio: vincendo. Perché, se è vero che la costante bianconera tra il 2015 e il 2016 sarà il campo (di Vinovo), è altrettanto vero che il prossimo match vedrà la Juve cambiare scenario e tornare tra le mura amiche dello Stadium, dopo la sfida esterna contro il Carpi. Come da programma la squadra di Massimiliano Allegri è scesa in campo per allenarsi questa mattina, alle prese con la doppia seduta, per continuare al meglio l'avvicinamento al primo match dell'anno in programma il 6 gennaio contro l'Hellas a Torino. I carichi di lavoro si fanno più pesanti, l'obiettivo è quello di ripartire di slancio ed essere pronti per lo sprint primaverile, possibilmente su tre fronti. Menù invertito, oggi, rispetto a ieri, con test atletici al mattino e lavoro con palla e porte piccole (a gruppi) nel pomeriggio.

Infine, ancora sessione ginnica a base di cambi di direzione. E domani già si riparte, per mantenere la retta via. Dopo il brindisi veloce (e leggero) di questa sera, l'anno nuovo dei bianconeri comincerà quindi a Vinovo, nel pomeriggio. Con soluzione di continuità, verso il 2016.