Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Allegri: "Ci giochiamo i quarti a Dortmund, sarà una gara difficile"

Juventus, Allegri: "Ci giochiamo i quarti a Dortmund, sarà una gara difficile"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 25 febbraio 2015, 00:182015
di Antonio Gaito

Intervistato da Juventus Tv, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha rilasciato ulteriori dichiarazioni sulla vittoria per 2-1 sul Borussia Dortmund nell'andata degli ottavi di finale: "E' stata una bella partita, la squadra ha fatto benissimo la fase difensiva, abbiamo concesso poco e niente al Borussia. Abbiamo preso gol purtroppo su un incidente a Chiellini. Dopo un primo tempo molto equilibrato - ha proseguito -, nel secondo abbiamo avuto anche delle ottime occasioni da gol che abbiamo sbagliato. Alla fine c'è da essere contenti, ma anche dispiaciuti perchè magari un gol in più ci stava. E sappiamo che dovremo giocarci questo passaggio a Dortmund. Pirlo? Purtroppo stasera abbiamo perso Pirlo che stava facendo una bella partita. Speriamo di non perderlo per tanto tempo. Pereyra è entrato e ha fatto un'altra buona partita. Direi che tutta la squadra sta crescendo. Morata ha fatto un'altra buona partita, ricordiamoci che ci sono dei ragazzi giovani, che sono alla prima esperienza da titolari a livello internazionale, come Morata e Pereyra, abbiamo finito con Coman che è un '96".

Sulla gara di ritorno: "La partita di ritorno sarà una partita difficilissima perchè giocheremo in casa loro, loro in casa giocano sicuramente un calcio diverso. Però diciamo che noi saremo pronti per giocarci questa qualificazione. Ora intanto pensiamo a recuperare perchè lunedì abbiamo uno scontro diretto molto importante per il campionato italiano", riporta tuttojuve.com