Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Pioli: "Sono soddisfatto. A gennaio mi aspetto rinforzi"

Lazio, Pioli: "Sono soddisfatto. A gennaio mi aspetto rinforzi"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 20 dicembre 2015, 23:212015
di Dennis Magrì
Risultato finale: Inter-Lazio 1-2

Stefano Pioli, tecnico della Lazio, ha analizzato così ai microfoni di Mediaset Premium la vittoria contro l'Inter nel posticipo della diciassettesima giornata di campionato: "Sapevamo di avere una grande occasione. E soprattutto che per fare punti avremmo dovuto mettere in campo la miglior prestazione possibile. E oggi lo abbiamo fatto. Da qualche domenica la squadra ha messo in campo il giusto carattere, ma sia per colpa nostra che no, i punti non sono arrivati. Sono molto soddisfatto per il risultato, ma soprattutto per lo sforzo messo in campo dai miei. E' una vittoria pesante".

Se sento la fiducia dei miei calciatori?
"Il nostro è un ambiente pieno di voci. Le vostre valutazioni sono determinate dai risultati. Certo, i cattivi risultati portano malumore, come è giusto che sia. Ma da qualche partita meritavamo la vittoria. Oggi siamo soddisfatti, anche se la classifica non è ancora quella che vogliamo e questo successo non risolve tutti i nostri problemi. Ma questo deve darci fiducia per continuare così".

Grande partita di Candreva e Anderson...
"Tutta a squadra oggi ha fatto bene. Quando hanno questo atteggiamento anche i calciatori di qualità, è un bel messaggio per tutti".

Come ha preparato la partita?
"L'abbiamo preparata come al solito sui nostri concetti. Per noi era una grandissima occasione per dimostrare sul campo che la squadra c'è e vuole superare questo momento. Quando ci credi e sei disposto a sacrificarti e a correre, i risultati arrivano.Abbiamo valore per giocare un buon calcio".

Cosa si aspetta dal mercato di gennaio?
"Dobbiamo uscirne sicuramente rafforzati. La società sa che ci sono esigenze da colmare. C'è questa volontà e hanno le mie indicazioni".