Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Cesena - Agliardi entra e salva, ok Kessié. Male Rosseti

Le pagelle del Cesena - Agliardi entra e salva, ok Kessié. Male RossetiTUTTO mercato WEB
© foto di Di Leonforte F./TuttoCesena.it
mercoledì 23 dicembre 2015, 22:382015
di Alessandra Stefanelli
Risultato finale: Novara-Cesena 0-0

Gomis 6 - Nel primo tempo non deve compiere grosse parate, ma si conferma attento sull'ordinaria amministrazione. Dal 74' Agliardi 7 - Entra e compie un vero e proprio miracolo su Galabinov, praticamente a freddo.

Perico 6.5 - Meno propositivo rispetto a Renzetti, spinge poco e si limita soprattutto al gioco difensivo. Il giallo preso nel primo tempo lo costringe a una ripresa accorta. Degno di nota il salvataggio sulla linea su Galabinov.

Caldara 6 - Buona prova da parte del centrale difensivo che si fa superare poche volte da Galabinov, sovrastandolo nel colpi di testa.

Magnusson 5 - Nel primo tempo strappa applausi con un lancio millimetrico con cui trova l'inserimento di Ragusa. Male, però, nella ripresa in cui è sempre in ritardo e si fa superare con estrema facilità.

Renzetti 6.5 - Attivissimo sulla fascia, dal suo piede scaturiscono le occasioni più importanti dell'incontro in favore del Cesena. Nella ripresa perde un po' di brillantezza, ma la prova resta più che positiva.

Kessié 6.5 - Schierato al posto dello squalificato Koné, conferma buone qualità. Fa buon filtro in mezzo al campo e non disdegna anche qualche giocata offensiva. Da applausi il cross sprecato da Garritano. Dall'82' Tabanelli s.v.

Sensi 6 - Viene ammonito dopo pochi minuti e questo lo costringe a giocare col freno a mano tirato. Cerca poco il tackle e anche le sue geometrie non sembrano le solite.

Cascione 5.5 - Poco nel vivo dell'azione, si vede solo quando si fa ammonire nella ripresa. Tanti i palloni persi e poca copertura in mezzo al campo.

Molina 5 - Gioca a nascondino per tutto il primo tempo. Prova a fare qualcosa in più nella ripresa, ma non riesce mai a mettere in crisi la difesa del Novara.

Ragusa 6.5 Di gran lunga il migliore dell'attacco del Cesena, è lui a imperare con maggior frequenza Da Costa e a costringerlo a interventi complessi. Cala nella ripresa e viene sostituito. Dal 64' Garritano 5.5 - Divora il possibile gol della vittoria.

Rosseti 5 - Forse il peggiore in campo dei suoi, non si fa vedere praticamente mai dalle parti di Da Costa. Rende fin troppo facile la vita ai centrali avversari.