Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Cittadella - Stanco segna sempre, Minesso non incide

Le pagelle del Cittadella - Stanco segna sempre, Minesso non incideTUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
sabato 28 febbraio 2015, 17:352015
di Alberto Forestieri
Risultato finale: Virtus Lanciano-Cittadella 2-2.

Pierobon 6.5: Goffo in occasione del gol di Piccolo, sorpreso probabilmente da una leggera deviazione. Si rifà alla grande nella ripresa, negando due proprio a Piccolo con due interventi notevoli, specie il secondo.

Cappelletti 6: Non si sgancia mai, controllando senza distrazioni la fase difensiva.

Scaglia 6: Con qualche difficoltà tiene alta l'intensità difensiva dei veneti.

De Leidi 5.5: La vivacità di Piccolo tende a metterlo in difficoltà. Dal 78' Camigliano s.v.: Poco più di dieci minuti in campo.

Barreca 6.5: Perfetto il suo cross per Stanco in occasione del gol del pareggio.

Kupisz 6: Solita prestazione generosa sulla destra, senza particolari acuti.

Busellato 6: Sfiora il gol nel primo tempo, per il resto si dedica al lavoro oscuro a centrocampo.

Rigoni 6: Prestazione analoga a quella del compagno di reparto. Anch'egli ha una ghiotta occasione nel primo tempo ma non la concretizza.

Minesso 5: Non entra in partita, risultando un pesce fuor d'acqua sulla fascia sinistra. Dal 68' Bazzoffia 6: La sua velocità mette in apprensione la retroguardia del Lanciano nel finale.

Sgrigna 6: Freddo e preciso dal dischetto dopo due minuti, poi però la sua prestazione non decolla. Dall'85' Paolucci s.v.: Spiccioli di match.

Stanco 6.5: Quarto gol in sette partite, oltre a tanto lavoro sporco in fase offensiva. Una sorta di talismano per Claudio Foscarini.