Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Feyenoord - Kazim e Vermeer attori protagonisti

Le pagelle del Feyenoord - Kazim e Vermeer attori protagonistiTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 19 febbraio 2015, 21:152015
di Alberto Forestieri
Risultato finale: Roma-Feyenoord 1-1.

Vermeer 7: Incolpevole in occasione del gol di Gervinho. Si guadagna il voto con la parata, nel finale, sulla conclusione a botta sicura di Doumbia.

Wilkshire 6: Parte bene sulla destra, ma dopo 30' è costretto a lasciare il campo per infortunio. Dal 30' Karsdorp 6.5: Suo il cross da cui nasce il gol del pareggio olandese.

Boulahrouz 6: Soprannominato da tempo il Cannibale, l'ex difensore del Chelsea sembra essere diventato meno ruvido e più attento alle situazioni difensive.

Kongolo 6: Si dimostra costantemente puntuale in fase d'anticipo.

Nelom 6: Spinge spesso sulla sinistra senza mai affondare.

El Ahmadi 6.5: Tocca un'infinità di palloni, mettendo in mostra ottime qualità di palleggio.

Immers 6.5: Lavora molto con e senza palla; è suo, inoltre, il colpo di testa parato da Skorupski prima del tap-in di Yazim-Richards.

Clasie 6: Cerca spesso gli attaccanti con lanci in profondità, non sempre precisi.

Toornstra 6: Parte largo a destra, poi tende ad accentrarsi dopo l'ingresso di Karsdorp. Non lascia molte tracce sotto porta, ma la difesa giallorossa non lo perde mai di vista.

Kazim-Richards 7: Dopo un primo tempo sornione si sveglia nella ripresa, realizzando il gol del pareggio e mettendo più volte in difficoltà i due centrali difensivi della Roma.

Vilhena 5: E' apparso completamente avulso dalla manovra offensiva della squadra olandese.