Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Allegri: "Era importante vincere. Siamo in corsa su tre fronti"

LIVE TMW - Allegri: "Era importante vincere. Siamo in corsa su tre fronti"
mercoledì 16 dicembre 2015, 23:162015
di Marco Spadavecchia
Dall'inviato a Torino

Un poker, servito in casa ai cugini granata, nel derby della Mole. La sfida degli ottavi di Coppa Italia allo Stadium vede i bianconeri imporsi di forza, in una gara dominata dall'inizio e conquistata grazie alla doppietta di Zaza e alle reti di Dybala e Pogba. Nell'ultima uscita casalinga prima del 2016 e dopo la vittoria in campionato contro i Viola di domenica scorsa. Parola ai protagonisti, nel post partita di Juventus-Torino.

Massimiliano Allegri, sul periodo positivo della Juventus. "La squadra sta attraversando un buon momento. Dobbiamo disputare l'ultima partita della stagione, contro il Carpi. Abbiamo battuto il Toro, una formazione che non lascia giocare".

Sulla gara contro i granata, sfida infrasettimanale di Coppa Italia. "In Italia si rischia sempre di fare una brutta figura se non si fa attenzione. E' andata bene, grazie alla vittoria di questa sera siamo ancora in corsa su tre fronti".

Cosa è cambiato dall'inizio dell'anno, riguardo all'approccio iniziale alla partita? "Oggi la Juve è omogenea. Tra infortuni e altro abbiamo avuto difficoltà, adesso la squadra sta bene. Anche se cambiano i giocatori, la prestazione generale non si abbassa".

Quanto fa bene alla concorrenza dello spogliatoio la prestazione di Zaza?
"Fa bene, con i grandi giocatori si ottengono i grandi risultati. Un calciatore, se vuole rimanere in una grande squadra deve abituarsi alla concorrenza".

Cosa gli ha detto quando è uscito (a Zaza, ndr)? "Che ha rischiato l'ammonizione, in occasione di alcuni interventi fallosi".

A che punto è il recupero di Hernanes? "In corso. Stasera ha avuto l'occasione di ritornare in campo. Potrà essere impiegato sia come interno, sia come mezzala".