Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Liverpool, Borini: "Gerrard? Parla pochissimo ma fa tanti fatti"

Liverpool, Borini: "Gerrard? Parla pochissimo ma fa tanti fatti"TUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
sabato 21 febbraio 2015, 15:082015
di Antonio Vitiello

Fabio Borini, attaccante del Liverpool, è intervenuto a "Radio Deejay" alla trasmissione "Football Club": "Balotelli? Non l'ha mica rubato il rigore (ride), ha fatto gol e abbiamo vinto, è quello che conta. Involuzione? Molti sono andati via, chi fa 30 gol non ce l'abbiamo, ci sono stati innesti nuovi e giovani, c'è bisogno di tempo per assimilare la filosofia del mister. Gioco? Facciamo fatica, se non mettiamo cattiveria e intensità facciamo fatica ad esprimerci. Il gioco che vogliamo fare ha bisogno di agonismo. Gerrard? E' una persona silenziosa, un leader e capitano che non ha bisogno di fare il discorso alla squadra ma lo fa con un tacco o un contrasto, un tiro, facendo il fatti. Parla pochissimo ma fa tanti fatti.

Personaggio forte? Colo Tourè è uno di quelli più ascoltati, è uno di quelli che parla sempre, la sua voce si sente. Ha più esperienza e ha vinto tanto. Giovane? Direi di andare fuori. Sturridge? E' un giocatore che ha colpi straordinari durante la gara, non è al 100%. La paura c'è di rifarsi male, però come Suarez è un giocatore da 20 gol a campionato".