Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Man. City, Pellegrini: "Statistiche dalla nostra, ma si pagano gli errori"

Man. City, Pellegrini: "Statistiche dalla nostra, ma si pagano gli errori"TUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
lunedì 21 dicembre 2015, 23:222015
di Alessandro Cavasinni
Risultato finale: Arsenal-Manchester City 2-1

"L'Arsenal ha giocato meglio. Peccato aver subito i gol su nostri errori, in fondo non abbiamo giocato male". Lo dice Manuel Pellegrini al termine del match di Emirates. "Abbiamo preso dei rischi e nel finale avremmo anche potuto pareggiare. Tutte le statistiche sono a nostro favore, dal possesso palla ai tiri in porta, ma non si possono commettere errori in queste gare".

Agüero come sta?
"Per lui era importante giocare, ora ci vorranno un paio di gare prima che torni al massimo".

Cinque sconfitte in trasferta: è possibile ancora vincere il titolo per il City?
"Penso al futuro e non al passato. Ci sono ancora 63 punti da poter conquistare. Abbiamo perso punti con le prime, ma ci sono ancora tante sfide davanti a noi. Ripeto: ci sono ancora 63 punti in palio e possiamo farcela".