Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spezia, un quadrumvirato in conferenza stampa in vista del Perugia

Spezia, un quadrumvirato in conferenza stampa in vista del PerugiaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 26 febbraio 2015, 16:432015
di Tommaso Maschio

Giorno di conferenza a La Spezia in vista della gara contro il Perugia. A presentarsi in sala stampa per rispondere alle domande si è presentato un quadrumvirato formato dal vice allenatore René Poms, dal collaboratore tecnico Pietro Fusco, dal preparatore dei portieri Maurizio Rollandi ed dal preparatore atletico Luca Picasso. Il primo a parlare è stato Fusco: "Prima della sfida contro il Modena mi auspicavo di rivivere il classico clima del "Picco" e sono stato accontentato. Tra due giorni scenderemo in campo a Perugia contro un avversario in salute, reduce da due successi di fila e con un tecnico che conosce bene il gruppo e ha ritrovato fiducia. Sappiamo che non sarà facile, ma siamo pronti a lottare per un risultato positivo. Le qualità ci sono e non si discutono, ma serve il carattere per conquistare la vittoria". Tocca poi all'austriaco Poms: "Abbiamo un buon mix di giovani e veterani, inoltre a gennaio sono arrivati giocatori di spessore che ci hanno aiutato a compensare alcune mancanze. De Las Cuevas? È un calciatore che abbiamo voluto fortemente.

Ha qualità e può giocare in ogni suolo offensivo. Partita dopo partita sarà sempre più importante per noi". Chiudono infine i prepatori. "Chichizola è un ragazzo serio che si allena con grande intensità. Fin dal suo arrivo a Moena. Potenzialmente può ambire alla massima serie, ma deve lavorare e non distrarsi mai", spiega Rollandi. "Bianchetti ha avuto un problema muscolare, ma ora è pienamente ristabilito e a disposizione. - spiega infine Picasso – De Col e Juande sono sulla via del recupero, mentre Curria si allena per recuperare dal problema al ginocchio".