Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tottenham, Lamela: "Vogliamo vincere. Io in viola? Mai stata la possibilità"

Tottenham, Lamela: "Vogliamo vincere. Io in viola? Mai stata la possibilità"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 25 febbraio 2015, 18:112015
di Lorenzo Di Benedetto
fonte FirenzeViola.it

Erik Lamela, centrocampista offensivo del Tottenham, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro la Fiorentina: "Domani giocheremo una partita difficile, dovremo fare la nostra gara e soprattutto dobbiamo vincere. I viola sono molto forti, vorranno giocare a calcio come sempre: sarà una partita aperta dove le squadre vorranno dare il massimo: sarà una bella sfida. In passato i viola su di me? Ho saputo di questa cosa ma non c'è mai stata la possibilità di tornare in Italia per giocare per la Fiorentina. Le differenze tra campionato italiano e inglese? Sono due campionati diversi, quello italiano è più tattico quello inglese più fisico. Domenica ci sarà una partita molto importante per noi ma prima dobbiamo vincere domani, dobbiamo fare il meglio contro i viola.

Cerco sempre di migliorarmi ed allenarmi giorno per giorno, aiutando la mia squadra: non sta a me dire quanto sia migliorato. Le chance di passaggio del turno? Non so quante siano, la partita è ancora da giocare: speriamo vinca la migliore squadra. La vittoria finale? Sarà difficile ma dipende tutto da noi: vogliamo fare bene in tutte le competizioni. Siamo un po' stanchi ma abbiamo una squadra con tanti giocatori che possono scendere in campo. Meglio vincere domani o domenica contro il Chelsea? Prima vorrei vincere contro i viola e poi anche contro i Blues".