Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vazquez: "Voglio diventare un simbolo del Palermo. Nazionale? Un onore"

Vazquez: "Voglio diventare un simbolo del Palermo. Nazionale? Un onore"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 17 febbraio 2015, 09:032015
di Pietro Lazzerini

Il fantasista del Palermo Franco Vazquez ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport: "Napoli mi porta bene, ho segnato anche all'andata. E' stata una vittoria importantissima perché volevamo riscattarci dopo la sconfitta contro l'Inter. La Nazionale azzurra? Ripeto, per me sarebbe un onore. Conte? L'ho incontrato a Boccadifalco. Credo che sia uno dei migliori allenatori al mondo. Pronto per la Bulgaria? Magari, non vedo l'ora. Obiettivi? A me piacerebbe arrivare in doppia cifra, sarebbe un bel traguardo. Il mancato rinnovo di Dybala? Sta facendo un campionato strepitoso, sono contento per lui.

Approdare in una big sarebbe il giusto riconoscimento. Il sostituto lo abbiamo già in casa, è Belotti. Il mio rinnovo? E' arrivato perché sono molto legato a questo club e perché qui sto benissimo. Quello che accadrà in futuro dipende dalla società e dalle richieste che arriveranno. Mi piacerebbe però diventare un giocatore simbolo di questa squadra. Europa? Prima pensiamo alla salvezza. Per puntare all'Europa serve il salto di qualità in trasferta. Ci proveremo a partire dalla Lazio..."