Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verso Euro 2016: Buffon la certezza, che lotta alle sue spalle

Verso Euro 2016: Buffon la certezza, che lotta alle sue spalleTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 26 dicembre 2015, 22:002015
di Daniel Uccellieri

Per i prossimi europei in Francia, la Nazionale di Antonio Conte ha una certezza fra i pali: Gianluigi Buffon. Il portierone della Juventus, con le sue 37 candelini (in estate saranno 38), continua ad essere uno dei migliori (se non il più forte) portieri al mondo. Forse questa sarà la sua ultima competizione con la maglia azzurra, per questo alle sue spalle la battaglia per raccogliere la sua eredità è furiosa.

Il vice-Buffon, che al Mondiale in Brasile lo ha sostituito in maniera egregia, è Salvatore Sirigu: l'ex Palermo però non sta trovando spazio con la maglia del PSG, e questo potrebbe essere un fattore decisivo nelle scelte del CT Conte. Mattia Perin è da molti considerato il vero erede di Buffon e dopo l'infortunio alla spalla è tornato ad essere un gatto fra i pali: il Genoa non sta andando benissimo in campionato, ma fra i pali Perin è spesso decisivo. Padelli del Torino e Marchetti della Lazio sono pronti a sfidare Perin per il ruolo di terzo portiere, la battaglia sarà decisa a suon di parate: che vinca il migliore!