Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bologna, Gastaldello: "Importante essere pronti all'inizio del campionato"

Bologna, Gastaldello: "Importante essere pronti all'inizio del campionato"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 23 luglio 2016, 17:452016
di Andrea Piras

Il difensore del Bologna Daniele Gastaldello ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "L'amichevole? E' stata una partita maschia, ma io sono riuscito a farmi male da solo. L'amichevole, sia quella di ieri che quella di oggi, sono importanti. E' giusto che ci abituiamo a partite vere".

Un bilancio del ritiro?
"Parlando anche con i preparatori, abbiamo lavorato bene. Siamo contenti di quello che abbiamo fatto. Abbiamo fatto alcuni errori, ma è giusto che sbagliamo e che cerchiamo di capire dove sbagliato".

Inizio di campionato casalingo abbordabile e finale difficile.
"Per esperienza, son cose molto importanti perchè ti preparano al campionato. Te la giochi ed entri già nel clima partita. Noi avremo la Coppa Italia a Ferragosto e poi avremo il campionato. Quest'anno non vogliamo commettere l'errore che abbiamo commesso l'anno scorso".

Ciò che accaduto col Sassuolo può portare qualche ambizione in più nel Bologna?
"Assolutamente sì. Le ambizioni nel calcio sono la prima cosa nel calcio. Se non si ambisce a risultati sempre più grandi, non c'è neanche gusto. In questo anno e mezzo sono successe molte cose e noi vogliamo ancora crescere. Sappiamo tutti però che per crescere bisogna lavorare duro. In questo ritiro lo abbiamo fatto e siamo contenti. Ora andiamo avanti, il mercato è ancora lungo ma l'importante è farsi trovare pronti all'inizio del campionato".