Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

... Domenico Berardi

... Domenico Berardi
sabato 23 luglio 2016, 00:032016
di Barbara Carere

La compagna dell'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, Francesca ha parlato ai microfoni di TMW Radio, per la rubrica l'altra Metà di.

La parte più brutta sono i ritiri?
"Confermo, perché durano un po' troppo...aspetto positivo? Ti da la possibilità di andare in giro, a me piace spostarmi".

Come vi siete conosciuti?
"Nel modo più tranquillo. Quando giocava nelle giovanili aveva fatto una partita in un campo a fianco a casa mia e attraverso un amico comune l'ho trovato su facebook e da lì abbiamo cominciato a messaggiare e non ci siamo più lasciati. Era una cosa in amicizia all'inizio poi è cambiato tutto, in un modo veramente tranquillo e semplice".

Un suo difetto che non sopporti?
"E' la testardaggine, anche se questo l'ha portato ad arrivare in questo mondo, magari lui se ha in mente una cosa deve essere quella, che poi nel calcio lo ha portato ad arrivare in Serie A, aiutandolo a perseguire un obiettivo, per la coppia alcune volte non è così positivo. E' una persona che ha qualcosa in testa non lo schiodi, come lo è stato con me".

La cosa che ti ha fatto innamorare di lui
"Direi i suoi valori, perché non è facile trovarla al giorno d'oggi una persona così, è rispettoso...è veramente bello, quando lui ti da tutto, ti da proprio tutto, non vede il male, pensa solamente al bene in generale".

In casa ti aiuta
"Fa tutto è bravissimo. Sposarsi? Aspettiamo ancora un pochino, siamo ancora giovani. Ai fornelli? E' bravo. Il piatto che riesce a cucinare meglio? Noi cuciniamo insieme, facciamo ravioli, gli gnognetti, la pizza, un po' tutto".

Com'è in realtà Domenico?
"E' una persona molto timida e anche abbastanza introversa, che non da subito confidenza, però quando si apre è una persona fantastica e simpatica. Poi non dando tutto subito, con lui è una conquista ogni giorno".

In questi giorni di ritiro gli mandiamo un augurio?
"Tieni duro che ormai è finita, torna presto!"