Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, tutti i dubbi di Mancini. Futuro verrà deciso nel summit di New York

Inter, tutti i dubbi di Mancini. Futuro verrà deciso nel summit di New YorkTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 25 luglio 2016, 10:482016
di Raimondo De Magistris

E' un Roberto Mancini particolarmente preoccupato quello che negli Stati Uniti sta preparando la prossima stagione dell'Inter. Il summit con Thohir avvenuto a Portland la scorsa settimana non ha fugato i dubbi del tecnico di Jesi che nutre perplessità sulla volontà della nuova proprietà di riportare il club ai vertici, sia in Italia che in Europa.
Come riporta la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, l'ipotesi dimissioni appare piuttosto concreta e a inizio prossimo settimana - in un summit nella Grande Mela nella quale sarà presente anche Suning - Mancini deciderà sul suo futuro.


All'allenatore nerazzurro non convince il modo di muoversi sul mercato della società, nonostante la volontà - esternata però solo a parole - di tornare ai vertici. Al momento sono arrivati solo calciatori a parametro zero e il club, che ancora non ha dato il suo assenso al rilancio per Candreva, vuole far dipendere nuovi ingressi esclusivamente dai soldi provenienti dalle cessioni eccellenti.