Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Milan - bene Honda, Mauri timido

Le pagelle del Milan - bene Honda, Mauri timidoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 26 gennaio 2016, 23:012016
di Andrea Carlino
Risultato finale: Alessandria-Milan 0-1

Abbiati 6 - Poco o nulla da segnalare. Bravo nelle uscite alte.

De Sciglio 6 - Parte bene, facendo in modo egregio entrambe le fasi. Nel secondo tempo, invece, si vede meno e si limita alla fase difensiva.

Zapata 6 - Partita sufficiente con grinta ed esperienza, nessuna sbavatura di rilievo.

Romagnoli 6.5 - Soffre poco gli attacchi dell'Alessandria, gioca d'anticipo e raramente si fa saltare.

Antonelli 6.5 - Si procura il rigore con una bella proiezione offensiva. Poi gara giudiziosa in difesa.

Honda 6.5 - Prestazione di qualità e quantità: cross, ripiegamenti, proiezioni offensive con tagli interessanti al centro. In netto miglioramento.

Poli 6 - Un po' più vivo rispetto a Mauri, spreca però una buona occasione nel primo tempo.

Josè Mauri 5.5 - Timido, ha le capacità tecniche per fare molto di più e invece si limita al compitino. Dal 63' Montolivo 6 - Più pericoloso rispetto al suo compagno, prova anche la conclusione dalla distanza.

Boateng 5.5 - Messo sull'esterno finisce ben presto ai margini della gara. Primo tempo opaco senza nessun guizzo, meglio nella ripresa quando si accentra. Poco prima di uscire serve una gran palla a Niang. Dal 85' Kucka s.v. -

Balotelli 6 - Sbaglia tanto nel primo tempo, ma ha il merito di trovare il gol su rigore. Questo lo sblocca e ad inizio ripresa gioca meglio, ma dura poco. Deve ancora ritrovare la migliore condizione. Dal 71' Niang 6 - Sbaglia una buona occasione facendosi respingere il pallone sul palo. Bravo a tener palla e dettare la profondità.

Luiz Adriano 5.5 - Gara decisamente anonima, solo una giocata degna di nota nel primo e poco altro.